Supercross | Indianapolis #3 2021, Stewart (Yamaha): “Dovevo conquistare una top 5 a tutti i costi”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Malcolm Stewart al termine del Supercross di Indianapolis #3 2021

Malcolm Stewart ha concluso la tripla di Indianapolis replicando il suo miglior risultato in carriera nel Supercross con un quarto posto. Piazzamento già ottenuto in occasione dell’ultimo round del campionato 2020, ma che in questa occasione ha un sapore molto differente.

Tra il pilota Yamaha e il suo primo podio in classe regina si è intromesso solo un redivivo Marvin Musquin, ma la scalata verso la premiazione finale sembrerebbe essere quasi completa per il #27.

Dopo i due mezzi passi falsi nelle prime due gare del Lucas Oil Stadium, Stewart è riuscito a tornare a dare sfoggio della sua costanza. La classifica generale lo colloca ora al settimo posto, un punto dietro al compagno di squadra Dylan Ferrandis.

“È stata la solita Indianapolis: entri in una curva pensando che sia lì e in realtà non lo è. Sono contento di come si sia sviluppata la serata. Indy mi ha trattato bene. Ho corso alla grande e ho guidato bene durante tutta la serata. Ho fatto un po’ fatica nelle prime due gare. Prima del main event mi sono detto che qualunque cosa fosse accaduta avrei dovuto portare a casa una top 5, perché altrimenti il capo non sarebbe stato soddisfatto. Potrei ritrovarmi a dover fare tutto da solo, se non segno i risultati giusti.

Abbiamo lavorato davvero tanto. Quando non ottieni i risultati che vuoi ti senti da schifo, ma fa parte delle corse. Vivi, impari e vai avanti. Ho imparato molto. Continueremo a lavorare e a fare i nostri ‘compiti’. La squadra non ha mai mollato. Sento che ad ogni gara stiamo imparando qualcosa di nuovo. Mi sento davvero grato per avere un team così al mio fianco. Le modifiche che abbiamo apportato alla moto ci hanno portati nella giusta direzione. Ci riproveremo ad Orlando, la mia gara di casa. Speriamo di divertirci ancora”.

Immagine di copertina: Yamaha Media Site

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE