Supercross | Arlington #3 2021, Plessinger (Yamaha): “Sono stato troppo aggressivo, ho patito problemi alle braccia”

Seguono le dichiarazioni di Aaron Plessinger al termine del Supercross di Arlington #3 2021

L’ottimo momento di forma di Aaron Plessinger, con tre piazzamenti consecutivi in top 10 e soprattutto il grande podio di Daytona, si è bruscamente arrestato con una prestazione al di sotto delle aspettative nel Supercross di Arlington #3.

Per la Yamaha #7 è arrivato un modesto nono posto, alle spalle anche della KTM satellite di Joey Savatgy, al termine di un main event iniziato non al meglio e nel quale il pilota dell’Ohio non è riuscito nemmeno a progredire col passare dei minuti.

Plessinger ha comunque rimpolpato ulteriormente la già ricca statistica legata alle top 10 stagionali, dieci su 12 gare, e ha conservato il quinto posto nella generale pur essendo stato riavvicinato pericolosamente da Malcolm Stewart e Jason Anderson. L’appuntamento è ora per Atlanta, su piste similari a quella che hanno consegnato il primo podio in top class all’ex campione della 250cc.

“Ho avuto qualche difficoltà per tutta la giornata, sin dalle prime prove. Abbiamo avuto un problema e ho saltato parte delle prove libere. Poi sono tornato in pista e ho cercato di apprendere velocemente il tracciato, ma non mi sono trovato molto bene con la moto. Anche nella heat sono rimasto un po’ indietro. Nel main event sono tornato nelle posizioni migliori ma ho guidato in modo troppo aggressivo e ho sforzato troppo le braccia, da metà gara ho mollato. Il tracciato si è rovinato tanto, le whoops sono diventate scivolose e la sabbia era insidiosa, c’erano molti canali in quella zona. Se non ti adatti ad un circuito come questo sei destinato a pagare, è stato difficile. Tornerò a casa e lavorerò per essere competitivo anche ad Atlanta. Correremo altre tre gare su un circuito della Nascar, sono pronto!”.

Immagine di copertina: Yamaha Media Site

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS