SSP600 | GP Australia: Andrea Locatelli in pole position al debutto

SSP600 | GP Australia: Andrea Locatelli in pole position al debutto

L’avventura in Supersport del nostro Andrea Locatelli non poteva iniziare meglio. Il nuovo pilota del team Yamaha Evan Bros, dopo anni di difficoltà e in ombra nella Moto2, ritorna a gioire in una categoria più adatta a lui. Col tempo di 1:32.176, un vantaggio di 147 millesimi e il nuovo record della pista, si aggiudica la prima Superpole dell’anno, dimostrando che la partenza di Caricasulo e Krummenacher non sia stata comunque un colpo troppo pesante all’interno del box giallo-blu. La battaglia è stata principalmente con l’elvetico per la partenza al palo.

Troviamo tre marchi diversi in prima fila per la gara di domani: in seconda posizione il campione del mondo Randy Krummenacher su MV Agusta, un buon inizio considerando la difficoltà dell’avventura che lo aspetta in quest’anno di difesa titolata, mentre al terzo posto troviamo Lucas Mahias sulla Kawasaki. La stagione 2020 del francese potrebbe iniziare in maniera decisamente migliore rispetto a quella 2019.

Sono ancora tre i marchi differenti in seconda fila, sempre nello stesso ordine. Uno dei contendenti al titolo dello scorso anno, Jules Cluzel, è quarto ma il suo distacco di sette decimi è già piuttosto pesante rispetto a quello dei primi tre, mentre tra sé e il quinto classificato Raffaele De Rosa ci sono solo tre millesimi. Phillip Öttl, anch’egli debuttante dalla Moto2, partirà dalla sesta posizione con la seconda Kawasaki Puccetti.

La terza, affidata (in parte) sempre alla squadra di Manuel Puccetti, scatterà dall’11a posizione. Pur fuori dalla top ten, la prestazione di Can Öncü e del Turkish Racing Team per tutto il turno di qualifiche è una boccata d’ossigeno dopo un 2019 totalmente amaro di soddisfazione. Davanti a lui scatterà la terza MV Agusta affidata a Federico Fuligni, come l’anno scorso in palla qui in Australia.

Altro debuttante è Steven Odendaal, sudafricano proveniente anch’egli da anni deludenti in Moto2. Sarà lui a dare il via alla terza fila sulla Yamaha Ten Kate, davanti a piloti più esperti della categoria quali Isaac Viñales e Corentin Perolari, entrambi su Yamaha (il primo su quella del team Kallio Racing, il secondo su quella GMT94). Molte attenzioni erano rivolte anche a cosa avrebbe fatto Manuel González al debutto dalla Supersport 300, e lo spagnolo non ha sfigurato per essere al debutto, con un 13° posto a 1.5 secondi da Locatelli.

Non entusiasmante l’inizio delle Honda CBR600RR affidate a Dynavolt, che occupano la 15a e 19a posizione con rispettivamente Okubo e Hobelsberger. Il debutto più difficile è stato probabilmente quello del team bLU cRU, con Andy Verdoïa 18° a due secondi e sette e il compagno Hendra Pratama ultimo, a oltre tre.

Qui i risultati della prima qualifica dell’anno della Supersport e la griglia di partenza. La gara sarà domani alle 03:15.

Fonte immagine: worldsbk.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,684FollowersFollow
SSP600 | GP Australia: Andrea Locatelli in pole position al debutto 2
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE