SSP600 | Doppia frattura alla gamba sinistra per Jules Cluzel. GMT94 chiama Kyle Smith

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

L’iridato europeo in carica della Supersport torna nel mondiale per sostituire il francese. “Julo” potrebbe tornare per le gare di casa a Magny-Cours.


Il brutto scontro in gara-2 durante il Gran Premio di Teruel tra Raffaele De Rosa e Jules Cluzel alla fine ha avuto conseguenze molto gravi per quest’ultimo. Poco dopo la gara, al francese è stata diagnosticata una doppia frattura tra tibia e perone della gamba sinistra, finita sotto la sua Yamaha a seguito dell’incidente col napoletano in curva 1.

Quest’oggi è arrivato l’annuncio che tutti si aspettavano in fondo, ovvero di come “Julo” non avrebbe corso a Barcellona e che sarebbe stato sostituito da qualcuno all’interno del team GMT94, fino al recupero della forma fisica. La scelta della squadra francese è ricaduta su Kyle Smith, vincitore della coppa europea in SSP600 2019 e anche di tre gare tra il 2015 e il 2016, due in Qatar e una in Olanda.

Ecco come l’inglese ha commentato il suo ritorno nella categoria: “Prima di tutto auguro un pronto recupero a Jules Cluzel che conosco bene dai tempi in cui gareggiavamo nel WorldSSP. Farò il massimo per stare davanti ai suoi avversari in modo da conservare la sua posizione nel mondiale. Sono molto motivato, voglio aiutare il team GMT94 nella sua lotta per il titolo. Ho corso su questo circuito meno di un mese fa nel campionato spagnolo: questo mi permetterà di concentrarmi velocemente sui setting della moto che preferisco”.

Smith non era comunque la prima scelta del team, poiché prima di lui è stato contattato il campione in carica Randy Krummenacher, attualmente fermo “in panchina” dopo aver concluso in maniera burrascosa il suo rapporto con MV Agusta. E’ Christopher Guyot, team manager di GMT94, a confermarlo:  “Dopo che il campione del mondo in carica non ha potuto accettare la nostra proposta, il nome di Kyle Smith è emerso diverse volte. All’età di 28 anni può già vantare delle ottime prestazioni in questo Campionato e conosce bene i suoi avversari. Sa quali sono gli obiettivi del team e considerando il suo coinvolgimento e la reattività da quando abbiamo iniziato a parlarne, possiamo stare sicuri che Kyle si senta parte di questo progetto al 100%”.

Infine le dichiarazioni dello stesso Cluzel: “I medici ad Alcañiz e Clermont Ferrand sono ottimisti e pensano che potrò tornare in gara a Magny-Cours. Però non vogliamo rischiare e chiederò al medico della FIM il permesso per gareggiare se sarò idoneo al 100%. Nel frattempo il team GMT94 ha fatto la scelta giusta puntando su Kyle Smith. È competitivo al livello giusto per aiutarmi a conservare il mio secondo posto provvisorio in classifica: sarebbe molto importante nel caso in cui rientrassi più tardi”.

Fonte immagine: worldsbk.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

SSP600 | Doppia frattura alla gamba sinistra per Jules Cluzel. GMT94 chiama Kyle Smith 2
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE