SSP300 | GP Portogallo: Yuta Okaya firma la pole position davanti al compagno Deroue

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Il team MTM Motoport conquista le prime due posizioni, Kawasaki messa meglio in questo weekend rispetto a Yamaha e KTM. Mika Perez chiude la prima fila, Ana Carrasco quinta, Tom Booth-Amos 13°.


Sono terminate anche le qualifiche riservata alla categoria Supersport 300 e a conquistare la pole position è stato il giapponese Yuta Okaya, del team MTM Kawasaki Motoport. Si tratta del primo pilota del paese del Sol Levante a firmare la Superpole in questa categoria, tra l’altro dopo un confronto diretto col compagno di squadra ben più quotato, ovvero Scott Deroue. L’olandese può comunque ritenersi soddisfatto della prima fila (con un distacco di un decimo dal compagno), specie considerando le qualifiche dei suoi diretti avversari nella rincorsa iridata.

Prima di passare a ciò, concludiamo la prima fila con Mika Perez, altro pilota Kawasaki. Anche stavolta troviamo due compagni di squadra molto vicini, perché alle spalle dello spagnolo col #8, voglioso di rivincita dopo una Jerez amara, troviamo Thomas Brianti, secondo pilota del team Prodina. Ancora una volta il pilota di Parma si dimostra l’azzurro più solido, poiché Bruno Ieraci si è qualificato solo 22°.

Ana Carrasco e Jeremy Buis concludono la seconda fila, con la ragazza spagnola a sua volta ben piazzata per recuperare punti a Booth-Amos, attuale leader del campionato. L’inglese è 13°, dietro a Ton Kawakami (fratello di Meikon, che aveva fatto la pole in Spagna e che si è qualificato settimo oggi) e davanti a Unai Orradre e Bahattin Sofuoğlu, i due vincitori nell’ultimo weekend.

C’è un po’ di gioia anche per KTM, che piazza Oliver König in nona posizione. Più staccate le altre due moto austriache, con i tedeschi Kappler e Jahnig 20° e 25°.

Qui i risultati combinati delle due sessioni, A e B.

Fonte immagine: worldsbk.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

SSP300 | GP Portogallo: Yuta Okaya firma la pole position davanti al compagno Deroue 2
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE