SSP | Vugrinec torna nel mondiale, seconda wildcard stagionale

di Matteo Gaudieri
23 Settembre 2021 - 22:56

Il croato tornerà in pista a Jerez dopo aver disputato il round di Most a inizio agosto

Continuano ad affacciarsi volti nuovi nel mondiale SSP, insieme a piloti già noti. Dopo aver debuttato a Most, Martin Vugrinec avrà la sua seconda chance nelle derivate di serie grazie alla wildcard che spenderà a Jerez de la Frontera, salendo a bordo della Yamaha R6 di Ferquest – Unior Racing Team.

Classe 1999, la carriera di Vugrinec sembrava lanciata grazie alla partecipazione a una delle tante serie del “Road to MotoGP”, ossia la Red Bull Rookies Cup. Purtroppo, il feeling con la KTM RC 250 GP non è mai decollato, concludendo la stagione al 21° posto con soli 13 punti raccolti. Dal 2017 corre nell’IDM Supersport 600, corrispondente al campionato tedesco. Dopo un 2018 difficoltoso, nel 2019 iniziano ad arrivare i primi ottimi risultati, corrispondenti a ben sei piazzamenti a podio (quattro volte 2°, due volte 3°, ndr), due quarti posti e un 5°. Nel 2020 invece è riuscito a diventare vicecampione tedesco grazie a due podi e tre vittorie, totalizzando ben 124 punti e concludendo dietro al campione Luca Grünwald. In questa stagione occupa l’11^ posizione con 57 punti all’attivo e un altro podio in bacheca.

“Spidermartin” non sarà la sola wildcard a correre in questo fine settimana: il croato sarà raggiunto dalle già annunciate presenze di Billy Van Eerde e Ondrej Vostatek, quest’ultimi già protagonisti in Catalogna con la Yamaha R6 di YART.

Immagine di copertina: Facebook / Martin Vugrinec – Spidermartin