SSP | Tom Booth-Amos scelto dal team Motozoo Racing per il finale di stagione, sostituirà Currie

di Alyoska Costantino @AlyxF1
20 Ottobre 2022 - 18:37

Dopo aver concluso il WorldSSP Challenge europeo, l’inglese sostituirà l’australiano Currie nelle ultime tre gare fuori dall’Europa, affiancando Buis.


Per gli ultimi tre Gran Premi della stagione 2022 della SSP, la squadra italiana Motozoo Racing by Puccetti ha scelto di cambiare la line-up di piloti. Con Jeffrey Buis confermato, al suo fianco sulla seconda Kawasaki correrà l’esperto Tom Booth-Amos, già protagonista nella fase europea del campionato avendo disputato il WorldSSP Challenge, ovvero la classifica riservata ai piloti che corrono i soli round europei e vinta da Bahattin Sofuoğlu.

Booth-Amos, sesto nell’Europeo dopo la stagione disputata con Prodina ed al momento quart’ultimo nella classifica generale, sostituirà Benjamin Currie, il quale ha ottenuto un solo punto nei nove round disputati finora.

Queste le parole di benvenuto del team manager di Motozoo, Fabio Uccelli: “Sono davvero felice che Tom Booth-Amos corra con noi le tre gare finali della stagione. Tom è un pilota molto forte, lo ha dimostrato sia nella Moto3 che nella Supersport 300. Quest’anno, da rookie, ha fatto vedere di saperci fare, entrando due volte in zona punti al primo appuntamento della stagione ad Aragón. Tom è veloce e costante, starà a noi mettergli a disposizione una moto per ben figurare in questi tre appuntamenti. Sono convinto che potremo toglierci molte soddisfazioni nelle prossime settimane, ora ci concentreremo sulla corsa in Argentina in programma proprio nel prossimo weekend!”.

Fonte immagine: motozoo.it