SSP | Termina la collaborazione tra Steven Odendaal e Bardahl Evan Bros.

Nel 2022 il sudafricano non guiderà la Yamaha R6 del team giallo-blu. L’annuncio è arrivato tramite social, Evan Bros. alla ricerca di un sostituto.


Il mercato piloti della SSP 2022 continua a regalare sorprese ed una delle più grandi è arrivata questo pomeriggio. Steven Odendaal, tramite un post sul suo account Instagram, ha rivelato che non continuerà insieme al team Yamaha Bardahl Evan Bros. nella categoria di mezzo delle derivate di serie, ringraziando la struttura di Fabio Evangelista per il 2021 passato insieme.

Questa separazione consensuale è arrivata come un fulmine al ciel sereno, alla luce della stagione da poco conclusasi. Odendaal ha difatti conquistato il titolo di vicecampione del mondo alla sua prima stagione con la squadra italiana, vincendo cinque manche di cui tre nelle prime tre gare dell’anno.

Tuttavia, l’andamento del pilota di Johannesburg non è stato all’altezza di chi l’ha preceduto nelle passate stagioni nel team Evan Bros. La dominanza della squadra giallo-blu vista nel biennio 2019-2020 con Randy Krummenacher, Federico Caricasulo ed Andrea Locatelli non si è ripetuta, anche per alcuni errori evitabili dello stesso #4.

Al momento Evan Bros., team di riferimento della SSP, è priva di un pilota di punta. Sempre oggi è giunta la notizia bomba dell’addio di Randy Krummenacher a CM Racing (col quale avrebbe dovuto correre anche nel 2022 con una Ducati), perciò non è impossibile che le strade dell’elvetico e della squadra ravennate s’intreccino un’altra volta.

Fonte immagine: evanbrosracing.com

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS