SSP | Péter Sebestyén ed Evan Bros. Yamaha insieme nel 2022

L’ungherese ha rinnovato la propria partnership con la scuderia di Fabio Evangelista

Continua la composizione del puzzle della griglia di partenza del mondiale SSP 2022. Evan Bros., dopo la separazione con Steven Odendaal, ha annunciato il rinnovo di Péter Sebestyén, alfiere ungherese pronto ad affrontare la sua sesta stagione nella classe intermedia.

Classe 1994, Sebestyén corre in SSP dal 2017. In quella stagione ha difeso i colori di SSP Hungary by Puccetti Racing nel contesto del SSP Challenge senza mai andare a punti. Nel 2018 inizia a migliorare le proprie prestazioni, raccogliendo 9 punti e centrando la prima top ten in carriera in Qatar. Inizia a vedere costantemente la zona punti nel 2019 con CIA Landlord Insurance Honda, classificandosi in 11^ posizione con 59 punti e l’8° posto di Phillip Island come miglior risultato. Nel 2020 firma con Oxxo Yamaha Team Toth, incappando in qualche prestazione negativa nonostante un 7° e un 6° posto nel Teruel. I punti conquistati sono 39, la posizione in classifica è la 13^.

In questa stagione ha difeso i colori di Evan Bros. Yamaha a partire dal round di Assen. Nel corso dell’anno, Sebestyén ha mostrato una crescita costante, culminata col suo primo piazzamento in top 5 in carriera in quel di San Juan, più precisamente in Gara 2. Chiuderà il 2021 nuovamente in 13^ posizione con 76 punti.

Péter Sebestyén“Non è una sorpresa il fatto che sia davvero felice di restare nel team. Nella passata stagione ho fatta tanta esperienza, che certamente mi aiuterà nel 2022. Sono fiducioso perché durante l’inverno potrò lavorare su quelli che sono stati i miei punti deboli: non vedo l’ora di iniziare perché sono molto motivato, al pari del team. Sono consapevole del fatto che le nuove regole renderanno particolare ed interessante la stagione, ma so di poter contare sulle grandi capacità della squadra.”

Fabio Evangelista, Team Principal Evan Bros. Yamaha“Siamo molto felici di aver rinnovato il nostro accordo con Sebestyen e HUMDA per la stagione 2022. Nella passata stagione Peter si è unito alla squadra a campionato già iniziato, senza dunque aver svolto i test, mentre ora potrà preparare la sua annata nel migliore dei modi. E’ un ragazzo con un grande potenziale, che speriamo possa esprimere al meglio con il nostro aiuto. Faremo di tutto per vivere insieme a Peter e HUMDA una stagione da ricordare.”

Immagine di copertina: Facebook / Evan Bros. Racing Team

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS