SSP | Kyle Smith e VFT Racing si separano con effetto immediato

Alyoska Costantino - 14 Settembre 2022 - 10:30

Per via della mancanza di risultati, il pilota inglese ed il team italiano hanno deciso consensualmente di terminare il rapporto di lavoro quest’anno. Brenner, ora fit, rientrerà col team VFT a Barcellona.


Improvvisamente una sella si è liberata nella griglia del mondiale SSP. Kyle Smith e VFT Racing hanno deciso di terminare anzitempo il proprio rapporto ed il pilota inglese non guiderà più la Yamaha R6 della squadra riminese.

La principale motivazione data dal pilota sui social è legata alla mancanza di risultati: l’ex-campione europeo ha infatti ottenuto solo quattro arrivi a punti, anche se tra questi spicca il secondo posto nella Gara 2 dell’Estoril di quest’anno, figlio però di una condizione meteorologica folle nella quale Smith si è esaltato.

Il team italiano è ora alla ricerca di un potenziale sostituto da farsi correre al fianco di Marcel Brenner, il quale, fortunatamente per VFT Racing, tornerà in azione a Barcellona tra meno di due settimane dopo l’operazione ad un dito della mano destra, che l’aveva costretto a saltare la seconda manche del Gran Premio di Francia.

Fonte immagine: vft-racing.it