SSP | Krummenacher lascia EAB Racing, sostituirà Bernardi in CM Racing

Krummenacher passerà alla struttura gestita da Alessio Cavaliere fino al rientro di Luca Bernardi, out per infortunio

CM Racing ha trovato il sostituto di Luca Bernardi per i prossimi round. La compagine italiana ha deciso di ingaggiare Randy Krummenacher dal round di Catalogna fino al rientro in pista del sammarinese, con lo svizzero che, di conseguenza, ha annunciato la separazione consensuale con EAB Racing Team; gli olandesi ora saranno impegnati nella ricerca di un nuovo pilota.

Dopo svariate stagioni nel Motomondiale, Krummenacher è passato alle derivate di serie nel 2016, firmando con Kawasaki Puccetti Racing in SSP e debuttando in SBK con la stessa squadra nel 2017. Il ritorno alle 600 avviene nel 2018 con Evan Bros, con cui conquisterà il mondiale nel 2019 grazie a 4 vittorie e altri 4 piazzamenti a podio, per un totale di 213 punti. Nel 2020 arriva la firma con MV Agusta Reparto Corse, un’esperienza dalla durata di una gara sola, la prima, seguita dall’annuncio della rescissione con la compagine italiana.

Dopo praticamente un anno lontano dalle corse, Krummenacher ha fatto ritorno nel mondiale con EAB Racing Team, con cui ha conquistato un 3° posto in Gara 2 ad Assen. Attualmente occupa la 9^ posizione in campionato con 84 punti, ben lontano dalle ambizioni che squadra e pilota nutrivano per questa stagione. Con il passaggio a CM Racing, il campione del mondo avrà la possibilità di lavorare in un ambiente familiare vista la partnership tecnica tra la struttura nostrana ed Evan Bros.

Randy Krummenacher – “Vorrei per prima cosa ringraziare il Team Principal del team EAB, Ferry Schoenmakers, che ha compreso la situazione e mi ha permesso di accordarmi con il CM Racing Team. Qui ritroverò i tecnici con i quali ho vinto il titolo nel 2019, quindi è una grande opportunità. Voglio ringraziare Alessio Cavaliere, il Team Principal della squadra, per aver pensato a me come sostituto per Luca Bernardi. Spero che Luca, un pilota che rispetto davvero tanto, possa tornare in forma e scendere nuovamente in pista il prima possibile”.

Alessio Cavaliere, Team Principal CM Racing – “Purtroppo Luca sarà costretto a saltare alcuni round a causa dell’infortunio, ma sono sicuro che tornerà più forte di prima, e noi saremo qui ad attenderlo. Ora al contempo dobbiamo concentrarsi sul dare il massimo supporto a Randy, che come noi ha grande voglia di conquistare un posto nei piani alti della classifica. Ringrazio l’EAB Racing Team per l’aiuto nella riuscita dell’operazione, e spero ovviamente di ottenere grandi risultati insieme a Randy”.

Manuel Cappelletti, Team Director CM Racing – “Innanzitutto il nostro pensiero va a Luca, che speriamo di riavere con noi in pista il prima possibile. Nel frattempo potremo contare sull’esperienza e sulla velocità di Krummenacher, un pilota che nel recente passato ha rappresentato il punto di riferimento della categoria, grazie anche al grande lavoro dell’Evan Bros. WorldSSP Yamaha Team, nostro stretto collaboratore”.

Ferry Schoenmakers, Managing Director EAB Racing Team“Anche se la nostra collaborazione è giunta a una fine prematura, vorrei ringraziare Randy Krummenacher, visto il suo grande impegno nelle gare corse insieme. Capisco perfettamente l’opportunità che si è creata per lui, ho capito che questa sarebbe stata la cosa migliore da fare. Spero che Randy possa ottenere ottimi risultati. Stiamo lavorando per trovare un sostituto per gli ultimi quattro round del mondiale SSP.”

Immagine di copertina: Twitter / Randy Krummenacher

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM