SSP | GP Emilia-Romagna 2022, Superpole: Dominique Aegerter detta legge anche nelle qualifiche di Misano

Nuovo record della pista per la SSP per il campione del mondo, che compie un ultimo giro sublime. Bulega e Baldassarri in prima fila insieme ad Aegerter.


La SSP 2022, ogni weekend che passa, è sempre più affare del solo Dominique Aegerter, in barba alle moto Next Generation e ai ritocchi che il BoP riceve a vantaggio delle nuove supersportive. Anche la Superpole del GP Emilia-Romagna ha sorriso al pilota Ten Kate, che ha conquistato una fantastica pole position girando in 1:37.173.

L’ultimo giro del #77, in cui ha guadagnato fino a 0”3 tra T1 e T4, ha di fatto tagliato le gambe ai piloti italiani, i quali pensavano di poter mettere più in difficoltà l’elvetico dopo quanto visto nelle libere. La prima fila delle due manche sarà completata da Nicolò Bulega (Ducati Aruba.it) e Lorenzo Baldassarri (Yamaha Evan Bros.), staccati però dai 0”2 ai 0”3.

Federico Caricasulo è quarto ed apre la seconda fila sulla sua Panigale V2 del team Althea davanti a Yari Montella su Kawasaki, formando così un poker italiano alle spalle di Aegerter. Curioso come a chiudere la seconda fila sia un altro svizzero, ovvero Marcel Brenner su Yamaha VFT.

La terza fila vedrà nomi di alto calibro quali Can Öncü, l’ex-detentore del record del tracciato Jules Cluzel e Stefano Manzi. Il pilota Triumph pareva destinato ad un risultato migliore dopo quanto visto al venerdì, ma una caduta alla Misano 2 ha messo un freno sul suo lavoro impedendogli altri miglioramenti. Chiude la top ten Oliver Bayliss.

Qui i risultati di questa Superpole e la griglia di partenza della SSP per Gara 1 e Gara 2.

Fonte immagine: yamaha-racing.com

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS