SSP | GP Catalogna 2022, Superpole: Dominique Aegerter su un altro pianeta, altra qualifica dominata

di Alyoska Costantino @AlyxF1
24 Settembre 2022 - 11:15

Il campione del mondo rifila oltre 1″ ad Öncü e Caricasulo, in prima fila con lui. Baldassarri quarto dopo una caduta a inizio turno.


In questo 2022 Dominique Aegerter si è già reso protagonista di una miriade di prestazioni di altissimo livello, ma la Superpole del GP Catalogna potrebbe essere il suo fiore all’occhiello. Il pilota elvetico non ha fatto prigionieri in questa qualifica ed il suo 1:43.983 è la dimostrazione di forza per eccellenza di quello che è il suo livello ad oggi rispetto al resto della griglia. Una prima posizione che rende giustizia anche alla nuova livrea portata dal team Ten Kate, con una carena in bioflax (una fibra ecologica).

Oltre ad essere il nuovo record della pista, è anche stato un tempo sufficiente a relegare i primi inseguitori ad oltre 1″ di ritardo. Si parla di Can Öncü e Federico Caricasulo, che completeranno la prima fila oggi e domani. Per Öncü si tratta comunque di un risultato soddisfacente vista la sua poca propensione al giro secco, mentre per Caricasulo è la conferma di una competitività crescente col pacchetto Ducati Althea, anche in vista del 2023.

Lorenzo Baldassarri ha salvato il salvabile in una sessione partita ad handicap ma conclusa con un discreto quarto posto. Il #7 è infatti caduto di highside nei primi minuti ed è dovuto tornare ai box acciaccato e con qualche piccolo danno alla moto. A cinque minuti dal termine è ripartito ottenendo così questo piazzamento, ma il gap di 1″2 rimediato dal rivale può farsi sentire a livello psicologico.

In seconda fila con “Balda” ci saranno Adrián Huertas e Raffaele De Rosa, per un’altra fila Yamaha-Kawasaki-Ducati. La top ten è invece completata da Nicolò Bulega, Glenn van Straalen, Yari Montella e Niki Tuuli, quest’ultimo presosi un grosso rischio in uscita dall’ultima curva nel tentativo di sfruttare la scia del compagno Bahattin Sofuoğlu.

Ecco i risultati della Superpole e la griglia di partenza della Supersport.

Fonte immagine: yamaha-racing.com