SSP | Frattura del radio per Debise, Bernardi trasportato all’ospedale di Cesena

I due piloti sono stati sfortunati protagonisti di due incidenti. Stop di quattro settimane per il francese, mentre il sammarinese è tornato in Italia per proseguire il recupero

Il round francese di Magny-Cours del mondiale SSP ha sì regalato gare spettacolari, con tanto di prima vittoria in carriera per Manuel González, ma ha anche mostrato il lato pericoloso di questo sport. Valentin Debise e Luca Bernardi sono stati due dei protagonisti di incidenti dall’alto tasso di pericolo.

Durante la partenza di Gara 1, Debise è rimasto vittima di un problema tecnico in griglia. Una volta segnalata l’anomalia alzando il braccio, il transalpino è sceso prontamente dalla moto, vendendo investito dalla Yamaha di David Sanchis Martinez e, di conseguenza, riportando la frattura del radio.

Bernardi, invece, è stato protagonista di un incidente a inizio gara in cui sono stati coinvolti anche Jules Cluzel e Dominique Aegerter. Il sammarinese ha passato la notte di domenica nell’ospedale di Nevers, dove gli è stata riscontrata la frattura della vertebra T12. L’alfiere di CM Racing ha fatto rientro in Italia due giorni fa, venendo trasportato presso l’ospedale “M. Bufalini” di Cesena.

Le rispettive squadre hanno reso noto i loro piani in vista del ritorno alle corse: GMT94 darà a Debise l’opportunità di tornare in moto non appena il recupero dall’infortunio sarà ultimato; dall’altro canto, CM Racing è in cerca del sostituto di Bernardi per i round di Barcellona, Jerez e Portimão.

Immagine di copertina: Twitter / GMT94 Yamaha

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM