SSP | D34G Racing parteciperà all’Europeo con Federico e Filippo Fuligni

I due fratelli uniranno le forze nella SSP Challenge. Il team di Davide Giugliano utilizzerà le Ducati V2 nel campionato.


A rimpinguare una griglia della SSP 2022 sempre più ricca ci sarà anche la coppia italiana scelta dal team D34G Racing, struttura fondata dall’ex-pilota SBK ed ex-campione della STK1000 Davide Giugliano. Nella stagione in divenire Federico e Filippo Fuligni correranno su delle Ducati Panigale V2 del team italiano, come partecipanti della SSP Challenge (conosciuta in passato come il campionato europeo).

L’annuncio è arrivato tramite i canali social della squadra, che si unisce alla lista dei team che avrebbero optato per le Panigale come mezzo da utilizzare nel campionato che verrà, in vista anche del totale passaggio alla nuova generazione di supersportive a partire dal 2023 e che vede proprio la Ducati col suo modello da 955cc quale principale portabandiera. Delle dodici tappe annunciate in calendario, la squadra di Giugliano disputerà le prime nove su suolo europeo, dal Gran Premio d’Aragona (8-10 aprile) a quello del Portogallo (7-9 ottobre)

I fratelli Fuligni, dal canto loro, sono desiderosi di ingranare anche sul palcoscenico della SSP. Federico inizierà la sua quarta stagione nel mondiale dopo un triennio 2019-2021 privo di soddisfazioni, sia con MV Agusta che col team Yamaha VFT Racing, perciò sarà sicuramente voglioso di rivincita. Filippo, più giovane di quattro anni, ha invece disputato il campionato italiano delle 600 in questi ultimi anni, disputando una wildcard a Misano nel 2021 e giungendo decimo in Gara 1. Sia per i piloti che per la squadra sarà fondamentale crescere parallelamente, specie in una categoria dai valori in campo poco chiari vista la rivoluzione in atto (e che probabilmente rimarranno tali fino alla fine del 2022).

Fonte immagine: Facebook / D34G Racing

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS

MXGP | GP Spagna 2022 – Anteprima