SMP Racing si ritira dalle competizioni per la stagione 2022

La compagine russa non fornirà supporto ai propri piloti in segno di protesta contro le imposizioni della Federazione

La FIA, in risposta al tentativo di occupatio bellica da parte della Russia in Ucraina, ha imposto le proprie condizioni affinché i rappresentanti russi e bielorussi potessero proseguire il lavoro in pista nel corso del 2022. C’è chi, però, non ha aderito a tale iniziativa come Roman Rusinov e G-Drive Racing. Assieme a loro da oggi c’è anche SMP Racing, che ha deciso di interrompere la propria attività sportiva per questa stagione.

SMP Racing, fondata nel 2013 da parte di Boris Rotenberg di SMP Bank of Russia, supportava e gestiva alcuni dei talenti russi della nazione. Nel comunicato si fa riferimento a sei alfieri, i quali non avranno più supporto monetario:

  • Alexander Smolyar, FIA F3;
  • Vladimir Ivannikov, kart;
  • Nikita Bedrin, F4 Italia;
  • Irina Sidorkova, W Series;
  • Kirill Smal, Formula Regional European Championship by Alpine;
  • Sergey Sirotkin, GTWC Europe Endurance Cup.

Immagine di copertina: Facebook / SMP Racing

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS