Smog a Singapore, comunicato degli organizzatori

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

L’organizzazione del GP di Singapore ha rilasciato un comunicato riguardante l’allarme smog di questi ultimi giorni.

“In base al corrente livello di PSI (concentrazione di polveri sottili), non ci sono elementi per modificare il programma di gara. Le condizioni di smog possono cambiare non solo di giorno in giorno, ma di ora in ora. Pertanto, non è attualmente possibile prevedere quale sarà la concentrazione di polveri durante il weekend. Continueremo a lavorare con le autorità governative per avere le migliori previsioni possibili.

Per quanto riguarda il weekend, l’organizzazione ha predisposto una serie di misure:

– I rilevamenti sullo smog verranno mostrati in tempo reale sul sito ufficiale del Gran Premio di Singapore (www.singaporegp.sg), sull’app ufficiale del Gran Premio, e verranno diramati tramite gli schermi giganti e con informazioni via radio. Maschere N95 saranno disponibili a prezzo di costo all’interno del circuito, mentre tutte le 24 postazioni mediche sono state pre allarmate per qualsiasi mutamento delle condizioni di smog”

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE