Silverstone vuole abbassare i prezzi dei biglietti per il GP di Gran Bretagna

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Patrick Allen, appena entrato nel ruolo di managing director del circuito britannico, spera di poter rivedere al ribasso il prezzo dei biglietti d’ingresso per il Gran Premio di Gran Bretagna. L’idea è quella di una diminuzione intorno al 35% con un prezzo base di 99 Sterline, circa 127 €.

La gara è una delle più costose in calendario, in quanto non riceve appoggi governativi e si basa unicamente sulle vendite dei ticket per coprire i propri costi. In ogni caso, la passione del pubblico di casa permette di avere sempre il tutto esaurito, come successo negli ultimi anni.

Allen, per premiare il supporto del pubblico, vorrebbe quindi diminuire il costo d’ingresso al circuito nei giorni del Gran Premio.

“Quello che mi piacerebbe fare sarebbe ridurre i prezzi per il Gran Premio di Gran Bretagna. Ho un mente un costo di 99 Sterline, è quello che merita il pubblico. Vorrei anche fare di più per le persone che comprano il biglietto. Se vuoi il pubblico ogni anno, non puoi continuare ad alzare i prezzi”.

Allen vorrebbe anche sviluppare le strutture per raggiungere il circuito, oggetto di parecchie critiche negli anni passati.

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci