Si fa dura per domani…

Si fa dura per domani…

Il fato dà il benvenuto alla Formula 1 2016 con tre ore di libere completamente buttate a causa della pioggia, e con la prospettiva che anche la terza sessione possa essere bagnata.

Non potrebbe esserci scenario peggiore per inaugurare le nuove qualifiche che andranno in scena domani. Oggi nessuno ha potuto girare con costanza e capire veramente la macchina sulle strade dell’Albert Park. Domattina, pertanto, si arriverà completamente alla cieca alla FP3. Il che, se dal punto di vista sportivo, è un dramma, sotto quello dello spettacolo inteso da Mister E. è una manna dal cielo (è proprio il caso di dirlo). Se anche domattina sarà bagnato, le qualifiche si correranno in una situazione di caos nel caos. Non sono mai state provate, non si conoscono le loro dinamiche, insomma si rischia il patatrac con una griglia altamente improbabile.

Alcune impressioni rapide:

– Lauda definisce il nuovo format stupido, e dopo il primo test di domani forse gli daremo ragione. Il problema è che per approvarlo c’è stata una votazione e le squadre l’hanno appoggiato nonostante alcuni piloti fossero contrari.

– Ho sentito una cosa che mi ha raggelato il sangue, ovvero che alcuni organizzatori di GP fanno fatica a vendere i biglietti per il sabato e quindi, nei prossimi mesi, potrebbero essere ridiscussi scenari ad ora abbandonati come minigare al sabato e via dicendo. Ho paura.

– Le nuove disposizioni sulle gomme sono cervellotiche. Ci vorranno almeno un paio di gare per abituarsi solo per chi l’ambiente lo conosce, figuriamoci per chi è a casa.

– La Manor e la Red Bull sono proprio belle. Sto iniziando ad attaccarmi anche io alle cose inutili.

– Nico è già stato crocifisso per un errore che avrebbero potuto fare tutti. Lasciatelo in pace che siamo alle prime libere della prima gara. Sembra quasi abbia già perso il mondiale.

Caruccio il sistema che abbiamo provato questa notte per raccontare LIVE le sessioni. Lo proveremo anche domani.

– Ricordatevi che stasera scade il termine per il Fantapronostici, ricordatevi di inserire le vostre previsioni.

– Dopo aver fatto after seguendo il fuso australiano, posso andare a nanna qualche ora. Spero che nel frattempo non venga cambiata qualche altra regola.

Buona giornata.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

923FollowersFollow
1,679FollowersFollow
Si fa dura per domani... 2
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE