Serata di beneficenza per l’Associazione Jules Bianchi: raccolti 93.200€ (anche grazie a Leclerc) per l’ospedale di Nizza

Motorsport
Tempo di lettura: 1 minuto
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
7 Dicembre 2022 - 22:00
Home  »  Motorsport

Riprende la serata di gala in ricordo di Jules. Presente anche Leclerc, entrato in pausa invernale dopo la stagione F1

Dopo due anni di fermo causa Covid, l’Associazione Jules Bianchi si è ritrovata per una serata di gala di beneficenza, con l’obiettivo di raccogliere fondi in favore dell’ospedale di Nizza.

La presenza di Charles Leclerc e di alcuni oggetti messi all’asta da lui e dalla Ferrari per i partecipanti ha dato una spinta in più per raccogliere aiuti in favore della struttura della città natale dell’indimenticato Jules, scomparso nel 2015.

leclerc

“La tradizionale cena di serata di gala supportata dalla famiglia Bianchi si è svolta al ristorante Alain LLORCA a La Colle-sur-Loup. Grazie a tutte le persone che hanno partecipato all’asta, a Charles Leclerc e alla Scuderia Ferrari per i loro oggetti, allo Chef Alain Llorca e tutti gli artisti che hanno reso questo evento speciale”.

Questo il messaggio condiviso dall’Associazione sulla sua pagina Facebook.

La serata è stata un successo, con 93.200€ totali raccolti per l’ospedale di Nizza.

Immagini: Associazione Jules Bianchi

I Commenti sono chiusi.