SBK | Toprak Razgatlıoğlu rinnova per due anni con Yamaha

CONDIVIDI

Il pilota turco guiderà la moto di Iwata per le prossime due stagioni. Annullate le voci di un suo passaggio in MotoGP

Alla vigilia del Gran Premio di Gran Bretagna a Donington Park, il mondo delle derivate di serie è stato soggetto di diversi rumors a causa dello scossone dato dall’addio di Maverick Viñales a Yamaha in MotoGP. Il nome più caldo tra i piloti della casa di Iwata è stato sicuramente Toprak Razgatlıoğlu, oggi diretto inseguitore di Jonathan Rea in classifica.

Il futuro dell’alfiere turco rimarrà ancora legato al mondiale Superbike, visto l’annuncio del suo rinnovo con Yamaha per i prossimi due anni. Razgatlıoğlu proseguirà la rincorsa all’alloro massimo che manca alla casa dei tre diapason dal 2009, quando a trionfare fu Ben Spies.

Campione europeo Superstock 600 nel 2015, Razgatlıoğlu, come già anticipato in precedenza, è il diretto inseguitore in campionato di Jonathan Rea, vista la sua seconda posizione in classifica a 20 punti di distacco dal pluricampione del mondo. Nell’ultimo round a Misano, in gara 2, ha ottenuto il suo primo successo stagionale, il sesto in carriera.

Toprak Razgatlıoğlu“Yamaha è diventata come una famiglia per me e sono davvero felice di firmare per altri due anni. Penso che abbiamo migliorato molto la moto sin dal mio arrivo nel 2020, perciò è stata una decisione semplice da fare per me. Stiamo lottando per il campionato e siamo veramente vicini al vertice, ho intorno le persone migliori nel box Pata Yamaha with Brixxx per raggiungere i miei obiettivi. Mi piace il paddock del WorldSBK e sono felice di correre qui. Forse la MotoGP sarà un qualcosa a cui penserò in futuro, ma per ora sono concentrato nel completare il lavoro nel WorldSBK. Ringrazio tutti quelli che hanno lavorato per rendere ciò possibile e non vedo l’ora di assistere al mio futuro con Yamaha.”

Andrea Dosoli, Road Racing Manager Yamaha Motor Europe“Abbiamo iniziato questa avventura insieme a Toprak nel 2020, un anno strano per tutti, ma un anno in cui abbiamo sviluppato un ottimo rapporto. Questo è servito come base per questa stagione, che è stata molto positiva fin qui, la migliore sin dal rientro di Yamaha in WorldSBK. La Yamaha R1 continua a migliorare gara dopo gara e questo permette a Toprak di esprimere il proprio grande talento. La decisione di estendere la collaborazione tra Toprak e Yamaha Motor Europe per le prossime due stagioni è giunta prima del previsto, dato che sappiamo che c’è potenziale e che insieme potremo lottare per il titolo WorldSBK. Apprezzo molto la fiducia che Toprak ha riposto in Yamaha, per questo lo ringrazio e posso garantire che faremo del nostro meglio per soddisfare le nostre alte aspettative.”

Paolo Pavesio, Direttore Marketing e Motorsport Yamaha Motor Europe“Sin dal suo arrivo in Yamaha nel 2020, Toprak ha dimostrato costantemente la sua velocità e siamo lieti di proseguire questa avventura insieme per altre due stagioni. Ha dimostrato che è in grado di lottare per la vittoria in ogni fine settimana e, solo al suo secondo anno con la Yamaha R1, si è già annunciato come un contendente al titolo WorldSBK. Altrettanto importante per noi è che sia sia un’ispirazione che un modello per i nostri giovani bLU cRU, con cui spende molto tempo durante i week-end di WorldSBK. Vorrei ringraziare Toprak per la sua fiducia in Yamaha, così come il suo manager Kenan Sofuoğlu e tutti coloro che hanno lavorato per renderlo possibile. Penso che avremo un periodo emozionante e di successo insieme e lavoreremo per assicurarci che Toprak abbia la miglior piattaforma per il successo.”

Immagine di copertina: Twitter / Yamaha Racing

SEGUICI


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Avatar of Matteo Gaudieri
Matteo Gaudieri
Nato nel 1999, appassionato di corse dal 1906. Miro alla carriera giornalistica con una penna scarica e dei fogli stropicciati

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

SEGUICI