SBK | Tom Sykes rimane con BMW per il 2021

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

L’inglese di Huddersfield rimarrà con la Casa dell’Elica e affiancherà Michael van der Mark. Dubbi sul futuro di Eugene Laverty.


Un altro tassello importante del mercato piloti SBK è andato al suo posto, poiché BMW Motorrad ha preso la propria decisione sul secondo pilota per la stagione 2021 del campionato Superbike, che affiancherà l’arrivante Michael van der Mark. Sarà Tom Sykes, campione del mondo 2013 e veterano del mondiale, ad divide il box con l’olandese.

Per ora, il #66 è stato quello che ha ottenuto maggiormente dalla nuova S1000RR, rientrata nel campionato nel 2019 scegliendo proprio Sykes come principale porta colori. Nell’anno e poco più passato insieme, Sykes e BMW hanno ottenuto quattro podi e due pole position, con due secondi posti a Misano e a Donington Park come migliori risultati. Anche nel confronto coi compagni di squadra Sykes si è dimostrato più forte, al momento: dopo aver battuto con discreta facilità Markus Reiterberger nel 2019, anche il confronto con Eugene Laverty per ora sta volgendo a suo favore, con l’inglese che è decimo con 47 punti contro i 16 dell’irlandese, 14° in campionato.

Marc Bongers, direttore sportivo di BMW Motorrad, ha dichiarato quanto segue: “Tom fa parte del nostro team WorldSBK fin dall’inizio e ha un ruolo molto importante all’interno del nostro progetto. Siamo felici di proseguire il nostro rapporto insieme anche nel 2021, sulla scia dei primi test svolti nel dicembre 2018. Questo ci permette di dare continuità, un fattore molto importante per l’ottimo sviluppo del progetto. Abbiamo già raggiunto grandi traguardi insieme e ora puntiamo a chiudere del tutto la distanza con i piloti di testa. Tom conosce molto bene la BMW S1000 RR e avrà un ruolo fondamentale per raggiungere il nostro obiettivo”.

La notizia di Sykes mette Laverty alla porta, di conseguenza. L’irlandese, nonostante l’indiscutibile livello, rischia di non partecipare al campionato 2021. Le opzioni per lui possono essere un accordo con Yamaha per prendere il posto di van der Mark, la speranza del ritorno di Aprilia oppure il salto di qualità del team Evan Bros., che dalla Supersport potrebbe passare proprio nella classe maggiore con il supporto della Casa tedesca.

Fonte immagine: worldsbk.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

SBK | Tom Sykes rimane con BMW per il 2021 2
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE