SBK | Tito Rabat lascia Barni Racing con effetto immediato

Separazione consensuale tra Rabat e la squadra Ducati Barni, dopo la mancanza di risultati in questo 2021.


Il campionato Superbike continua a far fatica in merito di presenze e stabilità dei team privati. Dopo il momentaneo forfait di Honda MIE ad inizio stagione e l’assenza di RC Squadra Corse durante l’anno, anche Ducati Barni dovrà far fronte ad una brutta grana a stagione in corso.

Con un comunicato rilasciato sul proprio sito, la squadra di Marco Barnabò ha annunciato la separazione consensuale con Tito Rabat, debuttante quest’anno nel campionato SBK dopo diverse stagioni passate in MotoGP e nel Motomondiale in generale.

Quella che poteva fungere da rilancio per l’ex-campione della Moto2 si è invece trasformata in una lenta agonia, con round passati in costante difficoltà e senza effettivi margini di miglioramento. Il miglior risultato di Tito quest’anno è stato un nono posto all’Estoril.

Nel comunicato il team italiano ha dichiarato che sarà presente al round di Barcellona del 17-19 settembre, con un nuovo pilota. Il principale indiziato potrebbe essere Michele Pirro, anche se il campione italiano SBK potrebbe essere impegnato in una wildcard a Misano in MotoGP.

Fonte immagine: worldsbk.com

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM