SBK | Svelata la nuova BMW M1000RR

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Nella giornata di ieri, la Casa dell’Elica ha svelato la moto che andrà a sostituire il modello S1000RR attualmente schierato nel campionato Superbike.


Dal ritorno nel campionato Superbike nel 2019, l’andamento della BMW e del team SMR che schiera le moto bavaresi non è stato dei migliori, con pochi piazzamenti di rilievo e tante magagne tecniche, anche in questo secondo anno. Gli sforzi della Casa dell’Elica potrebbero però essere ripagati già dal prossimo anno: nella giornata di ieri è stata svelata l’evoluzione della S1000RR, nome in codice M1000RR. La sigla M richiama quella usata sulle automobili per le vetture stradali più improntante a un’anima sportiva, ed è il primo mezzo del reparto Motorrad della BMW a utilizzare questa sigla.

Le principali differenze con il modello attualmente in corsa sono la potenza e l’aerodinamica. La M1000RR si adegua infatti agli standard delle Superbike più moderne, con alette aerodinamiche di carbonio in stile MotoGP (presenti anche sulla Ducati Panigale V4 R o anche sull’Aprilia RSV4 X); il motore è stato potenziato fino a raggiungere 212 cavalli. Riviste anche le sospensione, sempre più importante al massimo delle performance su pista.

Queste sono solo le più rilevanti tra le tante evoluzioni della nuova moto. Questa sarà guidata, nel 2021, da Tom Sykes e Michael van der Mark, ma non ci è ancora dato sapere se ci sarà pure un team privato pronto a schierare altre moto della Casa tedesca.

Fonte immagine: bmw-motorradworldsbk.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

SBK | Svelata la nuova BMW M1000RR 1
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE