SBK | Rabat sostituirà Mahias a Portimao nel Team Puccetti

Daniele Botticelli - 28 Settembre 2021 - 12:15

Rabat torna a gareggiare in Superbike in sella alla Kawasaki del Team Puccetti

Tito Rabat farà il suo ritorno in Superbike a Portimao, teatro dell’undicesimo round stagionale.

Il pilota spagnolo salirà in sella alla Kawasaki del Team Puccetti sostituendo l’infortunato Lucas Mahias, ancora dolorante alla mano sinistra infortunata in occasione della caduta nella Gara 1 di Assen. Mahias dovrà sottoporsi ad un nuovo intervento chirurgico che lo costringerà a saltare gli ultimi tre round del campionato a Portimao, Villicum e Mandalika.

Rabat ha così l’opportunità di tornare a gareggiare nel mondiale Superbike dopo aver corso la prima parte di stagione con la Ducati del Team Barni, prima di risolvere consensualmente il contratto che lo legava al team italiano per mancanza di risultati.

Rabat ha commentato così l’opportunità di tornare in pista: “Sono molto contento di avere questa grande opportunità. Conosco la pista di Portimao dato che ci ho corso in MotoGP™ e mi ci sono allenato con una moto stradale. Spero sia un bel weekend, in cui portare a casa dei bei risultati e dimostrare il mio potenziale. Voglio ringraziare Manuel Puccetti e tutto il team per avermi offerto questa occasione che spero di sfruttare al massimo”.

Immagine: Twitter / Tito Rabat