SBK | Presentato il team Yamaha Pata BRIXX di quest’anno

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Un nuovo sponsor per il team Crescent, che schiererà il confermato Razgatlıoğlu e il campione della Supersport Locatelli.


Come già scritto durante la presentazione del team Honda, questo potrebbe essere l’anno buono per vedere una lotta al titolo con ben più di due protagonisti. Un altro marchio giapponese che può inserirsi in questa danza potrebbe essere Yamaha, che continua il suo percorso in forma factory nel mondiale SBK, iniziato nel 2016 e proseguito ininterrottamente.

La presentazione della squadra che rappresenterà la Casa di Iwata è avvenuta quest’oggi alle 15:00, dove sono state svelate anche le nuove livree che utilizzeranno i piloti titolari. La novità più importante riguarda la colorazione e soprattutto l’arrivo di un nuovo title sponsor, che affiancherà il già presente marchio Pata: si tratta di BRIXX, compagnia specializzata in programmi utili al business planning e che ha creato anche un’app proprietaria adatta allo scopo. Il colore rosso di BRIXX fa quindi capolino sulla classica livrea blu della R1.

Novità anche sul fronte piloti in questo 2021. Se da una parte Toprak Razgatlıoğlu è stato ampiamente confermato dopo aver vinto tre gare nel 2020 e aver ottenuto il quarto posto in campionato, dall’altra farà il suo debutto un pilota italiano proveniente dalla Supersport 600. Si tratta di Andrea Locatelli, dominatore incontrastato della categoria di mezzo delle derivate e perciò promosso dalla Casa di Iwata per il passaggio “tra i grandi”. “Razga” parte chiaramente con aspirazioni iridate e con la speranza di avere un mezzo capace di stare con Kawasaki e Ducati, mentre “Loka” dovrà prendere confidenza col potenziale di queste moto, ben diverso da quelle a cui è abituato dalla SSP o addirittura dalla Moto2.

Con i piloti presenti a Barcellona e scalpitanti di iniziare i test ufficiali, a prendere la parola è stato il team principal Paul Denning: “Sia il team Crescent che Yamaha Motor Europe sono lieti di dare il benvenuto a BRIXX nel progetto e non vediamo l’ora di sviluppare quest’importante partnership durante il 2021 e per il futuro. Il team Yamaha SBK punta a fornire a BRIXX una vetrina mondiale per i suoi modelli di software finanziari, che il nostro business sta già sfruttando con grandi risultati – niente più fogli di calcolo grossolani! L’identità rossa accesa di BRIX dà inoltre un nuovo look alla R1 SBK ufficiale per quest’anno e noi puntiamo, insieme, a portarla in cima al podio”.

L’ultima a presentarsi in questa giornata sarà Kawasaki e la sua squadra KRT. La presentazione delle “Verdone” avverrà alle 19:00.

Fonte immagine: yamaha-racing.com

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE