SBK | Ponsson e Gil Motor Sport proseguiranno insieme nel 2022

Il francese continuerà a correre per la scuderia di famiglia dopo un 2021 comunque positivo

La griglia di SBK è pronta a riaccogliere per il secondo anno di fila Christophe Ponsson e Gil Motor Sport Yamaha, freschi di rinnovo della loro collaborazione al termine di un 2021 che, tra l’altro, li ha visti collaborare con Alstare fino ad Assen.

Classe 1995, Ponsson è tornato in pianta stabile in SBK nel 2021, dopo aver corso alcune wild card con l’Aprilia di Nuova M2 Racing nel 2020. La scorsa stagione è stata positiva per l’alfiere francese, nonostante la separazione con la già citata Alstare a causa dei problemi di salute di Francis Batta. I relativi problemi derivati dall’interruzione della partnership hanno obbligato Gil Motor Sport a una ristrutturazione interna, oltre ad aver costretto Ponsson a saltare il round di Assen. Nonostante tutto, il transalpino ha raccolto 35 punti totali, entrando in top ten nella Superpole Race di Catalogna e in Gara 1 a Portimão.

Christophe Ponsson“Sono molto felice di poter continuare con Gil Motor Sport-Yamaha nel mondiale SBK per il secondo anno. Dopo un inizio non semplice nel 2021, a metà stagione abbiamo fatto dei bei progressi e continueremo sulla falsariga di quanto costruito con la squadra. La nostra moto sarà più competitiva, non vedo l’ora di provare i miglioramenti nei test invernali.”

Ophelie Ponsson, Team Manager Gil Motor Sport“Siamo felici di poter disputare un’altra stagione nel mondiale SBK con Christophe Ponsson e Yamaha. Abbiamo chiuso il 2021 con risultati soddisfacenti: in due occasioni abbiamo colto l’obiettivo che ci eravamo prefissati nel prestagione, ossia entrare tra i primi dieci. Per il 2022 la nostra squadra è ancora più motivata!”

Immagine di copertina: Facebook / Gil Motor Sport-Yamaha

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS

MXGP | GP Spagna 2022 – Anteprima