SBK | Mercado e Mahias torneranno in pista a Navarra

L’argentino ha superato il periodo di quarantena obbligatorio e tornerà in sella alla sua Honda. Mahias, dopo essersi operato al polso, ritornerà col team Puccetti a Navarra.


Il GP Navarra 2021 della SBK combacerà anche col ritorno in pista di due piloti privati, rimasti assenti dalle scene del Gran Premio di Most in Repubblica Ceca.

La squadra Kawasaki Puccetti Racing ritornerà sia col team SBK che con quello SSP in Spagna, dopo l’ok medico ricevuto da Lucas Mahias. Il campione 2017 della Supersport si era infortunato al polso sinistro a seguito da una caduta ad Assen alla curva Ramshoek e si è dovuto sottoporre ad un’operazione e alla successiva riabilitazione.

Nel suo box Mahias avrà una sorpresa, ovvero un nuovo capotecnico con cui lavorare. Pietro Caprara, infatti, sostituirà Michael Shanley (affetto da Covid-19), in attesa che quest’ultimo sia nuovamente negativo al virus.

Queste le dichiarazioni del francese: “Mi è dispiaciuto molto non poter correre a Most, ma la frattura allo scafoide ha richiesto prima un intervento chirurgico e poi un periodo di riabilitazione, dopo il quale ho potuto riprendere ad allenarmi. Ho già gareggiato a Navarra nel 2010 ma non ricordo molto di quell’esperienza e quindi anche per me sarà una pista nuova, che spero di imparare il più in fretta possibile. Non sono al 100% della mia condizione fisica, ma mi impegnerò al massimo per ottenere dei buoni risultati. Non avrò mio fianco Michael che spero si riprenda presto, e sarà interessante lavorare con un tecnico esperto come Pietro Caprara”.

Il secondo rientro previsto è quello di Leandro Mercado sulla Honda CBR1000RR-R del team MIE. Dopo esser stato sostituito da Alessandro Delbianco a Most, “Tati” ha superato il periodo di quarantena necessaria dopo esser risultato positivo al Coronavirus e potrà ricominciare a gareggiare già dal GP Navarra.

“Sono stati giorni difficili e frenetici”, ha dichiarato Mercado, “ma siamo finalmente pronti, tutto è in posizione, tutti i test che abbiamo effettuato hanno dato esito negativo e domani sarò nel paddock a Navarra. Non vedo l’ora di tornare sulla mia moto e sono davvero contento. Sarà un weekend difficoltoso perché non conosco la pista, non ci ho mai girato e non sono stato benissimo negli ultimi giorni. Ma non vedo l’ora di rivedere tutti quanti, di lavorare col mio team e di divertirmi con la mia Honda. Faremo del nostro meglio e speriamo di svolgere un buon weekend in ripresa”.

Non si hanno ancora notizie per il ritorno di RC Squadra Corse, che dopo aver disertato i round di Assen e Most potrebbe completare il tris a Navarra, impedendo ad Eugene Laverty di correre nuovamente.

Fonte immagine: worldsbk.com

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM