SBK | Leon Haslam continuerà con Honda nel 2021

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

“Pocket Rocket” viene confermato dalla Casa giapponese, continuerà al fianco di Álvaro Bautista.


Nonostante la strada per lo sviluppo della nuova moto sia lunga e tortuosa, Leon Haslam ha deciso di continuare a dar fiducia a Honda e al progetto per lo sviluppo della CBR1000RR. L’inglese, ex-campione della Superbike britannica, ha difatti rinnovato il contratto che lo legava al team HRC presente in SBK e correrà un ulteriore stagione per la Casa dell’Ala Dorata. La sua sarà la quinta stagione con Honda, contendo anche il 2009 passato nel team Stiggy e il bienno 2013-2014 al fianco di Jonathan Rea nel team Ten Kate.

La stagione 2020 dell’inglese non era iniziata neanche male con il quinto posto al debutto con la nuova moto a Phillip Island, ma nel proseguimento dell’anno la nuova Honda si è dimostrata ancora acerba e col solo Bautista è riuscita ad arrivare sul podio in un paio di occasioni. Per Haslam il miglior risultato finora è stato un quarto posto in gara-2 a Teruel, ma il figlio d’arte non si scoraggia: “Dire che sono molto contento di proseguire il mio rapporto con il Team HRC sarebbe riduttivo. Quest’anno è stato difficile, le sessioni di test sono state limitate a causa del Covid-19 ma fin dall’inizio sapevo che questo progetto ha un grande potenziale e quindi poter sviluppare la Fireblade e lavorare con il team per una seconda stagione è molto importante per me. Sono molto fiducioso, penso che potremo lottare per le prime posizioni del podio nel WorldSBK e questo è il mio obiettivo finale; poterlo fare con Honda e il Team HRC è fantastico. Sono entusiasta e non vedo l’ora che inizi il 2021”.

L’annuncio è stato effettuato dal presidente di HRC in persona, Yoshishige Nomura: “Siamo lieti di comunicare che Leon Haslam farà ancora parte del nostro Team HRC per un altro anno. Leon è un pilota molto esperto e motivato che ha sposato totalmente il nostro progetto nella SBK da quando a fine 2019 ha iniziato a far parte di Honda. Sta lavorando molto con gli ingegneri di HRC per esprimere tutto il potenziale del modello di produzione della CBR1000RR-R SP Fireblade nonostante le limitazioni e complicazioni causate dalla pandemia da Covid-19 in corso. La conferma dei nostri attuali piloti darà continuità al nostro progetto e ci permetterà di proseguire il nostro percorso di crescita nel campionato delle derivate di serie più importante al mondo. Siamo fiduciosi, pensiamo di avere il potenziale per vincere le gare e il titolo: continueremo a lavorare per raggiungere questo obiettivo”.

Con la conferma di Haslam, le possibilità di vedere Davies o Laverty sulla CBR vanno a zero. Rimangono pochi posti disponibili per vedere i due anglosassoni nel mondiale il prossimo anno, attendiamo quindi notizie.

Fonte immagine: worldsbk.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

Indycar | St.Petersburg 2020 | Anteprima

A metà marzo la città di St.Petersburg era pronta, come da abitudine, ad ospitare la tappa inaugurale del campionato 2020 della...

CONDIVIDI

SBK | Leon Haslam continuerà con Honda nel 2021 1
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE