SBK | Lachlan Epis affiancherà Loris Cresson in Pedercini Racing

Epis salirà sulla seconda delle due Kawasaki della struttura italiana. Debutto in Catalogna

La seconda sella di Team Pedercini Racing sarà occupata fino a fine stagione da Lachlan Epis, pilota australiano che farà il suo ritorno nel paddock delle derivate di serie affiancando Loris Cresson.

Classe 1999, Epis ha sempre corso nei campionati che accompagnano la SBK nel calendario, ossia la STK600, la SSP e la SSP300. La sua esperienza si concentra principalmente con le 600, avendo corso un totale di 43 gare in cinque anni. Il suo miglior piazzamento in gara è il 10° posto raccolto nel round di casa a Philipp Island del 2017 in SSP; inoltre, il 2017 ha rappresentato la sua miglior stagione (sempre in SSP, ndr) grazie a un secondo piazzamento in top 15 (12° posto nel round in Thailandia, ndr) per un totale di 10 punti, che gli sono valsi la 29^ posizione in classifica generale. Attualmente corre nel Campionato Australiano SBK con la BMW S 1000RR di Maxina Oli Racing BMW, occupando la 13^ posizione in classifica con 45 punti all’attivo.

L’australiano sarà il quarto pilota ad affiancare Loris Cresson in questa stagione. Inizialmente il campionato era stato iniziato da Samuele Cavalieri, sostituito prima da Luke Mossey a Donington Park e poi da Jayson Uribe a Most e Navarra. Solo Mossey finora può vantare di essere andato a punti con la vecchia Ninja ZX-10RR della squadra italiana, registrando un 14° posto in Gara 1 nel suo unico round disputato.

Lachlan Epis“La scorsa settimana sono rimasto piuttosto sorpreso dal ricevere una telefonata che mi proponeva la possibilità di correre nel WorldSBK con l’Outdo TPR Team Pedercini. Visto che attualmente e èper i prossimi mesi non ci sarà nessuna gara in Australia a causa della pandemia, è stato un gioco da ragazzi prenotare un volo per l’Europa, per competere con una delle squadre più affermate e rispettate a uno dei più alti livelli del settore racing. Ho corso alcune stagioni nel World Supersport, inclusa un’altra occasione di sostituire un altro pilota nel 2020, quindi conosco due delle tre piste in cui correremo. Barcellona sarà una nuova sfida per me e non vedo l’ora! Devo dire un grande grazie al team perché correre nel mondiale Superbike è stato un mio obiettivo sin da quando sono arrivato in Europa per la prima volta nel 2014. Non vedo l’ora di tornare in pista la prossima settimana!”

Lucio Pedercini, proprietario Outdo TPR Team Pedercini Racing“Sono felice di riportare Lachlan nel paddock del Mondiale Superbike. È un giovane pilota che ha fatto un grande progresso negli ultimi anni. Non vediamo l’ora di lavorare con lui per il resto del 2021, a partire dal prossimo round in Spagna, e siamo entusiasti di vedere cosa può fare. Anche per i tifosi australiani sarà fantastico avere un loro pilota per cui tifare.”

Immagine di copertina: Facebook / Lachlan Epis #83

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM