SBK | GP Francia 2021, Superpole Race: Razgatlıoğlu penalizzato, Rea eredita la vittoria

Il pilota turco viene retrocesso di una posizione per aver oltrepassato i limiti della pista nell’ultimo giro della Superpole Race

Toprak Razgatlıoğlu deve rimandare l’appuntamento con la sua prima tripletta in carriera in Superbike dopo aver perso la vittoria ottenuta nella Superpole Race di Magny-Cours.

Il pilota della Yamaha si è visto togliere la vittoria per aver ecceduto i limiti della pista alla curva 11 in occasione dell’ultimo giro, che lo ha visto autore di uno spettacolare duello con Jonathan Rea concluso a suo favore dopo averlo superato alla curva 15.

Secondo il regolamento, in caso di violazione dei limiti della pista nell’ultimo giro si perde automaticamente una posizione rispetto all’ordine d’arrivo, esattamente come avviene nel motomondiale. Di conseguenza Razgatlıoğlu viene così retrocesso in seconda posizione, con Rea che eredita così la vittoria nella Superpole Race.

https://twitter.com/WorldSBK/status/1434509993315913728

Stona un po’ però la tempistica con la quale è stata comunicata questa penalità, arrivata addirittura al termine di Gara 2, la cui griglia di partenza è data dai risultati ottenuti nella Superpole Race. Risultati che oggi sono cambiati addirittura al termine dell’intero evento.

Questa penalità ha effetti significativi anche nella classifica del campionato, con Razgatlıoğlu che oltre alla vittoria perde tre punti nel confronto iridato con Rea vedendo il suo vantaggio ridursi a 7 punti, con 370 punti contro i 363 del Campione del mondo in carica.

Immagine: Twitter / FIM

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM