SBK | GP Aragona 2021: buona la prima per la ZX-10RR, la Superpole va a Jonathan Rea

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il campione del mondo inizia alla grande la sua stagione, firmando il nuovo record della pista a soli quattro decimi dai tempi della MotoGP. Secondo Redding e terzo Sykes, Razgatlıoğlu solo decimo.


La prima Superpole dell’anno per classe SBK, di soli quindici minuti di durata vista la presenza della Yamaha R3 Cup quest’anno, ha visto primeggiare Jonathan Rea. In sella alla sua nuova Kawasaki, il nordirlandese ha ottenuto la sua 28a pole position in carriera, migliorando il record sul giro stabilito nel 2020 e girando in 1:48.458. Per dare un’idea di che livello sia stato raggiunto dalle attuali Superbike, Rea ha girato a soli quattro decimi dal record in gara fatto da una MotoGP lo scorso anno, nello specifico da Franco Morbidelli su Yamaha M1.

Nonostante il minor tempo disponibile, le qualifiche sono state comunque molto combattute, con una prima fila tutta britannica come già visto tante volte lo scorso anno. Scott Redding si aggiudica il secondo posto a soli due decimi dal rivale, mentre Tom Sykes, tirando fuori tutte le sue abilità sul giro secco, ha strappato la terza posizione. Giornata iniziata male per Toprak Razgatlıoğlu, che aveva fatto il sesto tempo nel suo ultimo passaggio prima di vedere il suo giro cancellato per aver oltrepassato i limiti della pista – nello specifico, lo yamahista è andato “sul verde” in pieno rettilineo.

LA CRONACA

Con soli quindici minuti disponibili per la sessione, l’imperativo è quello di non commettere errori gravi per ottenere una buona posizione. La prima (e unica) caduta del turno arriva però proprio da un big, ovvero Álvaro Bautista sulla Honda. Lo spagnolo riesce a tornare velocemente ai box comunque, continuando a lottare per la pole. Nel primo run con gomme dure, intanto, primeggia Alex Lowes in 1:48.8, con Rea secondo in ’49.3.

Con questa situazione, c’è chi decide di non aspettare oltre e di mettere immediatamente le gomme da tempo. E’ ciò che fa Jonas Folger sulla sua BMW, ma il tedesco non guadagna granché in classifica, rimanendo 15°. Sfruttano decisamente meglio la Pirelli più morbida Chaz Davies e soprattutto Scott Redding, col gallese che si mette quarto e l’inglese addirittura in pole position, in 1:48.733. Sykes passa pochi secondi dopo, ma è terzo a un decimo.

La gomma da tempo è buona solo per un giro lanciato al 100% a quanto pare, ma è sufficiente al campione del mondo Rea per rimettere le cose apposto: il suo 1:48.458 lo fa balzare in testa alla classifica, è un tempo inavvicinabile. Clamorosamente, Lowes non riesce a sfruttare la gomma morbida ed è relegato in seconda fila, davanti a Davies e a un ottimo Garlett Gerloff. L’ultimo tentativo di rilievo è di Razgatlıoğlu sulla R1 ufficiale ed è buono per scalzare l’americano di GRT, ma il tempo viene cancellato poiché il turco ha superato i limiti della pista in uscita dalla curva 15.

Con “Razga” scivolato al decimo posto, la terza fila vede Leon Haslam davanti al compagno Bautista e a Michael Ruben Rinaldi, solo nono alla sua prima uscita con la moto ufficiale. Bene Rabat, 11° al debutto sulla Ducati Barni, mentre la sessione delle Yamaha è stata parecchio deludente con Locatelli 14° sulla R1 factory e Nozane addirittura 16°. Male anche le altre BMW, con Laverty che salva il salvabile piazzandosi in quarta fila, mentre Michael van der Mark e Jonas Folger sono solo in 15a e 18a posizione.

Qui i risultati della prima Superpole SBK dell’anno e la griglia di partenza per la gara delle 14:00.

Fonte immagine: Kawasaki Media Center

P300 MAGAZINE

SBK | GP Aragona 2021: buona la prima per la ZX-10RR, la Superpole va a Jonathan Rea

Continua a seguirci

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

SBK | GP Aragona 2021: buona la prima per la ZX-10RR, la Superpole va a Jonathan Rea

Continua a seguirci