SBK | Aggiornamento sulle condizioni di Eugene Laverty, infortunio nella zona pelvica ma operazione non necessaria

di Alyoska Costantino @AlyxF1
22 Novembre 2022 - 16:06

Dopo il brutto incidente con coinvolto anche Forés a Phillip Island, Laverty ha aggiornato sui suoi social i tifosi rassicurandoli della sua situazione.


La carriera di Eugene Laverty nel motociclismo non si è concluso nella maniera ideale la scorsa domenica. L’irlandese, oramai ex-pilota del team Bonovo Action, è stato protagonista di un incidente con Xavi Forés nelle battute conclusive del GP d’Australia 2022 Gara 2, terminato con una bandiera rossa.

Il timore che fosse successo qualcosa di brutto è sorto per via della mancanza di immagini mostrate e per le poche notizie trapelate sulle condizioni di Laverty, portato prima al centro medico e poi all’ospedale di Melbourne. Fortunatamente, il pilota di Toome non ha riportato gravi conseguenze, ma solo un infortunio alla zona pelvica e uno all’anca; per entrambi non sarà necessaria un’operazione chirurgica.

E’ lo stesso Eugene a condividere la notizia: “Mi scuso per non aver fornito aggiornamenti sulle mie condizioni dopo la caduta. Ho preferito attendere per avere chiara tutta la situazione da parte degli specialisti e quindi questa mattina, dopo quarantatré ore, sono pronto per mangiare! Sono stato molto fortunato per il fatto che le mie fratture alla zona pelvica e all’anca siano stabili e che quindi non sia necessario intervenire chirurgicamente. Con il senno di poi, avrei potuto compiere gli ultimi cinque giri della mia carriera tranquillamente, ma ho detto a me stesso che non aveva senso essere in pista non dando il 100%. La cosa importante è riprendersi bene. Grazie per tutti i messaggi”.

L’irlandese ha ringraziato anche Forés per averlo soccorso in seguito all’incidente: “Xavi, grazie per essere rimasto con me mentre ero dolorante, sei un vero gentiluomo!”

Fonte immagine: press.bmwgroup.com