Rosberg: “Ho dovuto evitare il contatto con Lewis”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

E’ un po’ rassegnato Nico Rosberg dopo il GP del Giappone. Dopo aver ottenuto la pole al sabato, la partenza bruciante e decisa di Lewis Hamilton gli ha tolto la possibilità di lottare per la vittoria.

Nico commenta così l’episodio chiave con il sorpasso che l’ha costretto fuori pista nelle prime due curve: “Era molto vicino, ho dovuto evitare il contatto, ma è difficile da commentare. La macchina è tornata al suo livello, è un peccato perdere la gara in partenza. Ci si è giocati tutto nelle prime due curve, in curva due Lewis si è fatto vicinissimo e ho dovuto mollare il gas e uscire di pista per evitarlo. E’ partito meglio di me, in curva due aveva l’interno e l’ha mantenuto.”

Dal canto suo, Hamilton commenta così: “Non credo di essere stato così vicino a lui. La linea interna è la linea interna, ed era a mio vantaggio. Ho avuto sottosterzo in curva due, Nico è dovuto uscire ma è quello che succede quando sei all’esterno”.

Ora i punti da recuperare sono 48, a 6 gare dal termine. Solo un miracolo può regalare a Rosberg delle speranze mondiali.

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE