Robert Kubica: “Per ora, tornare in F1 è impossibile”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il ritorno in F1 di Robert Kubica rimane purtroppo ancora lontano: in una recente intervista, il polacco ha rivelato che le sue limitazioni fisiche (la mobilità limitata della sua mano e del suo braccio destro) rimangono ancora un ostacolo. Per via delle conseguenze del terribile incidente avvenuto nel 2011, per esempio, Kubica ha dovuto imparare a scrivere con la mano sinistra, anziché con la destra con la quale era solito scrivere.

Ora, il pilota corre nei rally, con buoni risultati, e saltuariamente prova il simulatore della Mercedes.

“Le limitazioni mi hanno reso la vita più difficile” ha ammesso “La più difficile di tutte è proprio che un ritorno in F1 è al momento impossibile ora. Magari un giorno ci ritornerò”.

Ha spiegato anche che gli abitacoli delle F1 ora gli renderebbero difficile girare il volante nel modo in cui avrebbe bisogno di girare il volante – con il gomito e con la spalla, al posto dell’avambraccio e del polso. “Alcuni circuiti non sarebbero un problema” ha detto “Come Montréal e Barcellona. Ma con la mano che ho adesso, non è facile guidare a Montecarlo”.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

Robert Kubica: "Per ora, tornare in F1 è impossibile" 1
Alessandra Leoni
Classe 1989. Appassionata di F1, MotoGP e Superbike sin dalla più tenera età. Le piace tradurre, blaterare, leggere.

ALTRI DALL'AUTORE