Rob Smedley: non date Felipe Massa per finito

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Rob Smedley è convinto che coloro che danno per “bollito” Felipe Massa si sbaglino di grosso, soprattutto dopo il Gran Premio d’Austria.

“Ho lavorato con Felipe per più di 10 anni e penso che alcuni di voi giornalisti abbiano fatto un gran lavoro a escluderlo, o a continuare a dire, e lo continuerete a fare, che lui non è un top driver” ha affermato l’inglese.

“Felipe è arrivato a un punto dal vincere un Mondiale. Non ci è arrivato per caso e il team gli era venuto meno nel 2008. Non ci giro attorno, il team era venuto meno, eravamo veramente scarsi. Avrebbe vinto il Mondiale con 20 punti di vantaggio, oggi sarebbero 40 o 50. Tutto questo non è capitato per caso”.

“Ha avuto degli alti e dei bassi. Ma è un pilota molto, molto astuto ed è un pilota molto sicuro di sé. All’interno del team non penso che ci sia un pilota migliore dell’altro, abbiamo due piloti molto, molto buoni”. E uno dei vantaggi, è che questi due piloti continuino a spronarsi: “Sono ben assortiti, sono entrambi estremamente veloci, e sono veramente degli ottimi piloti in gara”.

 

Avatar of Alessandra Leoni
Alessandra Leonihttps://saturnalia.portfoliobox.net
Classe 1989. Appassionata di F1, MotoGP sin dalla più tenera età. Le piace tradurre, blaterare, leggere, suonare e cantare.

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE