Ricciardo pronto agli alti e bassi dopo un 2014 fantastico

Daniel Ricciardo è pronto mentalmente ai momenti negativi che potrebbero seguire il fantastico 2014 appena trascorso. Il pilota australiano ha ottenuto ben tre vittorie, le uniche extra-Mercedes, nella sua stagione d’esordio in Red Bull al fianco di Sebastian Vettel, spingendo il tedesco a lasciare la squadra dopo quattro mondiali vinti.

“Sto cavalcando una grossa onda in questo momento, ma sono sicuro che prima o poi arriveranno momenti meno felici. Alla fine è normale. Credo sia importante gestire al meglio sia i momenti positivi che quelli negativi. E’ questione di saper controllare le tue emozioni e non lasciarti sopraffare se le cose non vanno bene. Anche se non stai vincendo, un quinto posto è sempre meglio di un decimo, tanto vale cercare di arrivare quinto e ottenere il massimo.”

Daniel ha sottolineato che cercherà di mantenere questa attitudine anche in futuro, anche se le sue ambizioni stanno salendo ed “è più facile dirlo che farlo”

“Certo, ora che ho vinto delle gare se sono quinto o sesto non sono molto felice, ma devi saper gestire la cosa e in certi casi fare un passo indietro invece di prendertela. L’importante è non dubitare mai delle proprie possibilità.”

Statistiche di Daniel Ricciardo

Gare 171
Titoli 0
Vittorie 7
Pole 3
Podi 29
Punti 1028
GPV 14
Giri 9207

Leggi la scheda completa

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,690FollowersFollow
Ricciardo pronto agli alti e bassi dopo un 2014 fantastico 2
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE