Ricciardo: “Possiamo chiudere il gap dalla Mercedes”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Daniel Ricciardo è convinto che la Red Bull sarà più vicina alla Mercedes nel 2015. Il team campione ha conquistato 16 delle 19 gare in programma nella scorsa stagione, e l’unico pilota ad opporsi vincendo le restanti tre gare è stato proprio Daniel Ricciardo, che ha vinto a Montreal, Budapest e Spa con tre gare magistrali.

La Mercedes ha però iniziato alla grande la stagione, mentre la Red Bull ha dovuto faticare sin dai primi test per trovare una forma che è arrivata, forse, quando ormai era già troppo tardi.

“Sono fiducioso sul fatto di poter chiudere il gap. Ripensando a Melbourne (2014), abbiamo praticamente saltato tutti i test e siamo arrivati secondi prima di essere squalificati, quanto meno eravamo lì. Mercedes ha continuato ad andare fortissimo, cosa che non speravamo. Voglio pensare che ora loro abbiano raggiunto il top e che noi saremo capaci di avvicinarci. Con una buona sessione invernale, che dovrà essere inevitabile, possiamo essere lì”.

E ancora: “Mi sento un po’ più responsabile ora che sono il più vecchio del team. Con la relazione che si è creata l’anno scorso, adesso sarà più facile interfacciarmi con la squadra, che ora conosco meglio. Spero che la vettura sia più veloce possibile. Farò il massimo che posso”.

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci