Red Bull Ring

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il Red Bull-Ring è un circuito automobilistico situato nei pressi di Spielberg bei Knittefeld, nella regione austriaca della Stiria. Si tratta della rivisitazione dell’antico Österreichring, abbandonato dalla Formula 1 dopo il Gran Premio d’Austria 1987

Storia e caratteristiche
Come detto, dopo il GP d’Austria del 1987, l’Österreichring venne escluso dal calendario del Mondiale, a causa della pericolosità del tracciato: in quell’edizione, infatti, ci furono ben tre partenze dovute a svariati incidenti occorsi ai primi due start. Con l’obiettivo di ospitare nuovamente un Gran Premio entro il 1989, la carreggiata dell’intero circuito venne allargata, le vie di fuga allargate e la curva Bosch completamente ridisegnata. Ma tutto ciò non risultò sufficiente, e il circuito austriaco si dovette accontentare di ospitare la Formula 3 tedesca, il Mondiale Superbike e il Superturismo tedesco.
Alla fine del 1995, fu l’architetto Hermann Tilke a presentare un progetto similare a quello del 1988, e i lavori di ammodernamento ebbero finalmente inizio. Nel 1997, l’A1-Ring (dal nome dell’omonima compagnia telefonica austriaca) tornò ad ospitare il Mondiale di Formula 1, GP vinto da Jacques Villeneuve su Williams.
La pista si presentava molto differente, rispetto a quella utilizzata fino a dieci anni prima: il rettilineo di partenza venne notevolmente accorciato, sia in entrata (dall’ultima curva) sia in uscita (verso la prima). L’insidiosa chicane Hella-Licht venne eliminata e sostituita da una secca curva cieca verso destra, il vecchio rettilineo Flatschach rimpiazzato da un’altra retta pressoché parallela. I due tracciati si ricongiungevano nei pressi dello stretto tornante Remus, omologo nettamente più lento della Dr. Tiroch. Il lungo curvone Bosch venne anticipato e ristretto di raggio, per ottenere il tornante Gösser. Vennero anticipate anche le due curve Power Horse e Lauda, che anticipavano la chicane Texaco, unico tratto rimasto similare alla precedente versione. Infine, anche il vecchio curvone dedicato a Jochen Rindt venne spezzato in due, con la seconda piega verso destra intitolata alla stessa compagnia telefonica che dava ora il nome alla pista stessa. L’ultima versione dell’Österreichring misurava 5942 metri, il nuovo A1-Ring appena 4326.
Il circuito continuò ad ospitare la Formula 1 fino al 2003, venendo poi nuovamente scartato dal calendario Mondiale.
L’anno successivo, Dietrich Mateschitz, patron della Red Bull, acquisì il circuito e lo rinominò in Red Bull-Ring. Nuovi lavori vennero proposti al fine di riportare nuovamente la massima serie sul circuito stiriano: si pensò di allungare il tracciato utilizzando il tratto del vecchio Österreichring comprendente il rettilineo del Flatschach e la curva Dr. Tiroch. Proteste ambientaliste non permisero al progetto di essere attuato, e la pista venne abbandonata fino al 2008, quando nuovi cantieri di rivisitazione del circuito riaprirono la speranza di un ritorno del Gran Premio d’Austria nel Mondiale.
Il 15 maggio 2011, il Red Bull-Ring riaprì ufficialmente i battenti, e i piloti della Red Bull, Sebastian Vettel e Mark Webber portarono a termine qualche giro dimostrativo a bordo della RB6 campione del Mondo 2010. La settimana successiva, la pista tornò ad ospitare gare automobilistiche vere e proprie.
Il 23 luglio 2013, Bernie Ecclestone e lo stesso Mateschitz annunciarono che nel 2014 la pista sarebbe tornata ad ospitare un Gran Premio d’Austria di Formula 1. In occasione del ritorno su questo circuito, per ragioni di sponsor la prima curva viene chiamata Castrol Edge, la Gösser viene ribattezzata Rauch, le successive pieghe Power Horse-Lauda diventano rispettivamente Pirelli e Würth e l’ultima assume chiaramente il nome Red Bull Mobile in luogo di A1-Kurve.

Red_Bull_Ring DATI

Stato Austria
Inaugurazione 1996
Lunghezza attuale 4326 m
Tempo record in gara in 1:08.337 | Michael Schumacher, Ferrari (2003)
Tempo record in qualifica in 1:08.082 | Rubens Barrichello, Ferrari (2002)

 

 

 

Gran Premi svolti nel circuito chiamato A1-Ring / Red Bull Ring

YearRaceDateWinning DriverTeamLaps
72003Gran Premio d'Austria18 MaggioGermania Michael SchumacherItalia Ferrari69
62002Gran Premio d'Austria12 MaggioGermania Michael SchumacherItalia Ferrari71
52001Gran Premio d'Austria13 MaggioRegno Unito David CoulthardRegno Unito McLaren71
42000Gran Premio d'Austria16 LuglioFinlandia Mika HäkkinenRegno Unito McLaren71
31999Gran Premio d'Austria25 LuglioRegno Unito Eddie IrvineItalia Ferrari71
21998Gran Premio d'Austria26 LuglioFinlandia Mika HäkkinenRegno Unito McLaren71
11997Gran Premio d'Austria21 SettembreCanada Jacques VilleneuveRegno Unito Williams71

Gran Premi svolti nel circuito chiamato Österreichring

YearRaceDateWinning DriverTeamLaps
202020Gran Premio della Stiria12 luglioRegno Unito Lewis HamiltonGermania Mercedes71
191987Gran Premio d'Austria16 AgostoRegno Unito Nigel MansellRegno Unito Williams52
181986Gran Premio d'Austria17 AgostoFrancia Alain ProstRegno Unito McLaren52
171985Gran Premio d'Austria18 AgostoFrancia Alain ProstRegno Unito McLaren52
161984Gran Premio d'Austria19 AgostoAustria Niki LaudaRegno Unito McLaren51
151983Gran Premio d'Austria14 AgostoFrancia Alain ProstFrancia Renault53
141982Gran Premio d'Austria15 AgostoItalia Elio de AngelisRegno Unito Lotus53
131981Gran Premio d'Austria16 AgostoFrancia Jacques LaffiteFrancia Ligier53
121980Gran Premio d'Austria17 AgostoFrancia Jean-Pierre JabouilleFrancia Renault54
111979Gran Premio d'Austria12 AgostoAustralia Alan JonesRegno Unito Williams54
101978Gran Premio d'Austria13 AgostoSvezia Ronnie PetersonRegno Unito Lotus54
91977Gran Premio d'Austria14 AgostoAustralia Alan JonesRegno Unito Shadow54
81976Gran Premio d'Austria15 AgostoRegno Unito John WatsonStati Uniti Penske54
71975Gran Premio d'Austria17 AgostoItalia Vittorio BrambillaRegno Unito March29
61974Gran Premio d'Austria18 AgostoArgentina Carlos ReutemannRegno Unito Brabham54
51973Gran Premio d'Austria19 AgostoSvezia Ronnie PetersonRegno Unito Lotus54
41972Gran Premio d'Austria13 AgostoBrasile Emerson FittipaldiRegno Unito Lotus54
31971Gran Premio d'Austria15 AgostoSvizzera Jo SiffertRegno Unito BRM54
21970Gran Premio d'Austria16 AgostoBelgio Jacky IckxItalia Ferrari60

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci