Raikkonen chiama in causa la sfortuna

Raikkonen chiama in causa la sfortuna

di 02 Giugno 2014, 17:00

Nonostante le difficoltà di adattamento alla F14T siano state evidenti soprattutto nelle prime gare di stagione, Kimi Raikkonen crede che alcuni episodi abbiano condizionato parecchio i suoi risultati finali in alcune occasioni. Montecarlo, con il tamponamento di Chilton durante la Safety Car mentre era terzo, è stata l'ultima di una serie di episodi che hanno negato a Kimi diversi punti in campionato. Anche in Malesia, dove il tamponamento fu ad opera di Magnussen e in Bahrain, dove un'uscita nelle libere ha compromesso il telaio, Raikkonen ha raccolto meno di quanto previsto, con il risultato che ora il divario dal compagno Alonso in classifica è piuttosto marcato. "Ho guifato bene in diverse occasioni, ma ci sono stati spesso intoppi, come forature o tamponamenti, che non hanno permesso di ottenere i risultati sperati"



Condividi