Racing Force partner ufficiale dei FIA Prize Giving 2022 a Bologna

MotorsportComunicati
Tempo di lettura: 4 minuti
di Redazione P300.it @p300it
6 Dicembre 2022 - 15:35

I marchi OMP e Bell Helmets al fianco del prestigioso evento di fine anno del motorsport

Racing Force Group, con i suoi brand OMP e Bell Helmets, è lieta di essere partner ufficiale della cerimonia dei FIA Prize Giving 2022, che si terrà a Bologna venerdì 9 dicembre.

Il FIA Prize Giving rappresenta uno dei momenti più attesi nella comunità di addetti ai lavori e appassionati di motorsport a livello mondiale, in cui i nuovi campioni del mondo di ognuna delle principali discipline ricevono i propri trofei. La manifestazione accoglierà oltre mille ospiti selezionati e sarà trasmessa su scala globale.

Durante l’ultima stagione, i marchi OMP e Bell Helmets hanno supportato diversi costruttori, team e piloti campioni del mondo con racewear, caschi e componenti di sicurezza per le auto, come avvenuto nel FIA World Rally Championship, nell’ABB FIA Formula E World Championship, nel FIA World Endurance Championship, nella FIA World Touring Car Cup, nel FIA World Rallycross Championship e nel FIA World Karting Championship.

Racing Force Group ha inoltre una presenza significativa nel Campionato del Mondo FIA di Formula 1, fornendo abbigliamento da gara, cinture di sicurezza, caschi e l’esclusiva tecnologia Driver’s Eye™ che potenzia l’esperienza broadcast offrendo il suo inconfondibile punto di vista. Il 60% dei piloti sulla griglia 2022 di Formula 1 ha corso con caschi Bell Helmets.

La partnership per l’imminente edizione del FIA Prize Giving sarà l’occasione ideale per celebrare i dieci anni di collaborazione tra il Gruppo e la FIA. Nel 2012 l’organo di governo del motorsport ha iniziato a utilizzare i prodotti di sicurezza OMP per il personale, per gli ufficiali di gara e i piloti della safety car nei campionati da essa patrocinati. A partire da quest’anno, un accordo più ampio ha incluso anche l’adozione dei caschi Bell.

Il complesso di BolognaFiere ospiterà la cerimonia, con un’area dedicata in cui Racing Force Group esporrà l’abbigliamento gara del nuovo Campione del Mondo Rally, Kalle Rovanperä, e del suo co-pilota Jonne Halttunen, e il sedile OMP HTE utilizzato dal team Toyota Gazoo Racing WRT sulla GR Yaris Rally1. Inoltre, il casco Bell indossato da Stoffel Vandoorne, Campione del Mondo dell’ABB Formula E, verrà esposto ed equipaggiato con l’esclusiva technologia Driver’s Eye sviluppata e brevetta da Zeronoise, la divisione del gruppo specializzata nel settore dell’elettronica. Una micro camera attiva trasmetterà le immagini in tempo reale della hall, mostrando al pubblico il potenziale del sistema in una modalità non convenzionale.

All’interno dell’accordo di partnership, la cerimonia dei FIA Prize Giving 2022 sarà trasmessa sulle pagine Facebook di OMP e Bell (facebook.com/ompracing, facebook.com/BellRacingHQ).

Paolo Delprato, Presidente e CEO di Racing Force Group, ha commentato: “Siamo estremamente orgogliosi di essere stati selezionati tra i partner ufficiali del FIA Prize Giving, un evento che alla fine di ogni stagione riunisce le personalità principali nella comunità del motorsport. La nostra collaborazione con la FIA è iniziata nel 2012, e da allora costituisce una dimostrazione degli elevati standard tecnologici espressi dal Gruppo attraverso la gamma prodotti OMP e Bell, assieme agli oltre 90 titoli mondiali che abbiamo conquistato in questo decennio. In aggiunta, il galà 2022 si svolgerà in Italia, dove il marchio OMP ha le proprie radici, e dove il Gruppo ha il suo quartier generale”.

Mohammed Ben Sulayem, Presidente FIA, ha aggiunto: “Sono molto contento che i FIA Prize Giving 2022, i primi per me da Presidente della FIA, si tengano a Bologna, in un territorio glorioso per gli sport motoristici come la Motor Valley. Siamo grati all’Automobile Club d’Italia (ACI), alla Regione Emilia-Romagna e alla Italian Trade Agency per ospitarci, e ai nostri partner Rolex, Hankook, Brembo, Marelli, OMP e Bell per il loro pieno supporto. Non vedo l’ora di celebrare i campioni 2022 e condividere questo grande evento con tutti gli appassionati di motorsport sui canali della FIA”.

Immagine: Omp Racing

I Commenti sono chiusi.