Potrebbe nascere una fondazione dedicata a Jules Bianchi

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

E’ per voce del papà di Jules Bianchi, Philippe, che nasce l’idea di una fondazione dedicata al pilota francese. L’idea è quella di aiutare giovani piloti che si avvicinano al mondo del motorsport. Proprio il papà di Jules gestiva un kartodromo nel sud della Francia dove ha debuttato Jules da piccolo.

“Per tutta la sua vita ha amato il motorsport, vorrei aprire una fondazione per aiutare dal karting giovani piloti che non hanno le risorse economiche e hanno bisogno di persone che diano loro esperienza e aiuto. Inizierò a lavorare al progetto il prossimo anno. Tutti mi dicono che Jules avrebbe vinto una gara e che sarebbe potuto diventare campione del mondo. Aveva il talento e credo che con una buona vettura sarebbe stato in grado di lottare. Parlo spesso con diversi piloti e sono sicuro che vogliano aiutarmi perché sono stati tutti colpiti da quello che è successo. Ho al mio fianco molte persone che mi vogliono aiutare, come i piloti e altri sponsor. Credo di poter fare qualcosa di buono per Jules. E’ importante per me perché lui non è qui e manca a tutti”

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE