Nuova organizzazione della Scuderia Ferrari, fuori Fry e Tombazis

Rivoluzione continua alla Scuderia Ferrari. Dopo l’annuncio dell’ingaggio di Esteban Gutierrez come terzo pilota, avvenuto ieri, è di poco fa il comunicato che sancisce il nuovo organigramma della Scuderia, del quale non faranno più parte Pat Fry e Nicolas Tombazis.

Maurizio Arrivabene, nuovo team principal, oltre a gestire ad interim la direzione commerciale della Scuderia ha varato questa nuova line up organizzativa:

La Direzione Tecnica farà capo totalmente a James Allison. Il tecnico avrà la responsabilità diretta del nuovo progetto F1. Ad Allison renderanno conto il Chief Designer Simone Resta e il Direttore Power Unit Mattia Binotto assitito da Lorenzo Sassi. Allison si occuperà per il momento anche della direzione di Ingegneria di pista.

Massimo Rivola sarà alla direzione delle attività sportive, mentre per la parte GT e Corse Clienti il riferimento sarà Antonello Coletta.

La Ferrari Driver Academy rimarrà in carico a Luca Baldisserri. Il reparto Marketing Manager e Acquisition sarà affidato a Renato Bisignani, mentre l’ufficio stampa verrà gestito da Alberto Antonini, giornalista che tutti conosciamo, il quale farà cap ad un nuovo gruppo digitale dedicato alla Scuderia.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,702FollowersFollow
Nuova organizzazione della Scuderia Ferrari, fuori Fry e Tombazis 2
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE