National | Ken Roczen si prende tutto a Thunder Valley

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Ken Roczen ha dominato il secondo appuntamento stagionale del National sul tracciato meraviglioso di Thunder Valley, in Colorado. Il campione tedesco della Honda ha vissuto un sabato perfetto con pole position e doppietta nelle due manche.

Roczen ha impressionato per la forza con cui ha dominato le due gare. Nella prima manche ha battuto Dylan Ferrandis e Adam Cianciarulo dopo uno scontro a tre, mentre in quella successiva ha avuto la meglio da subito su Cooper Webb andando poi a vincere con diversi secondi di vantaggio sullo stesso Ferrandis.

Il francese, secondo di giornata, ha perso la tabella rossa proprio a favore di Roczen per un punto in classifica. La sensazione è che dopo due gare di campionato la lotta per il titolo sia riservata a questi due piloti con un possibile ma difficile inserimento di Cianciarulo. Il pilota Kawasaki, terzo assoluto, ha pagato l’ennesimo errore nella seconda manche, che di fatto gli ha impedito di lottare per la seconda posizione assoluta.

Le Yamaha stanno comunque dimostrando la propria competitività con il quinto posto di Aaron Plessinger e il settimo di Christian Craig. Buona prova di Justin Barcia, che dalla precedente gara di Pala sta disponendo finalmente del telaio riservato durante la stagione soltanto a KTM e Husqvarna. Il pilota della Gas Gas ha chiuso quarto assoluto dopo un bel confronto nella seconda manche con Ferrandis che però ha mostrato, anche a livello tecnico, la differenza tra Yamaha e Gas Gas a favore della moto giapponese.

Sabato da dimenticare per tre grandi protagonisti del campionato che già dopo la seconda gara sono quasi tagliati fuori dalla lotta per il titolo. Cooper Webb ha terminato ottavo assoluto dopo due manche difficili da decifrare. Nella seconda, dopo l’holeshot, il campione in carica del Supercross ha perso in poche curve diverse posizioni fermandosi definitivamente in ottava. Un prova incolore che richiede qualche test nei prossimi giorni per provare a cambiare rotta e non perdere troppi punti nei confronti di Roczen e Ferrandis.

Solo 16° il campione i carica Zach Osborne, a cui il numero 1 sulla tabella non sta portando grande fortuna. Una prima manche incolore per il pilota Husqvarna, seguita da un problema tecnico in quella successiva che lo ha messo definitivamente KO. La delusione più grande di questo inizio di stagione è comunque Eli Tomac: il futuro pilota Yamaha è l’ombra sbiadita del campione che abbiamo ammirato nei mesi e negli anni scorsi. Una crisi probabilmente dovuta al difficile rapporto con Kawasaki, maturato nelle ultime settimane a causa delle voci che giorno dopo giorno sono sempre diventate più insistenti sulla prossima destinazione di Tomac. La gara di High Point in calendario per il prossimo 19 giugno potrebbe permettere al team di ripartire da zero, nei prossimi giorni, per provare a recuperare una situazione complicata.

Nella classe 250, altro dominio Yamaha con la vittoria di Justin Cooper arrivata grazie a due secondi posti di manche. L’americano ha approfittato della caduta di Jeremy Martin nella seconda frazione, out dopo la vittoria in quella iniziale di giornata. Gli unici in grado di inserirsi nella marea blu che ha visto in top 10 anche Colt Nichols e Garrett Marchbanks sono stati i fratelli Lawrence, entrambi sul podio: Jett ha vinto la seconda manche mentre Hunter ha corso con grande regolarità in entrambe le frazioni, chiudendo terzo assoluto. In classifica Jett Lawrence ora comanda con 10 punti di vantaggio su Cooper e 18 su Martin, che paga uno zero già molto pesante.

Immagine copertina: Pro Motocross Twitter

P300 MAGAZINE

National | Ken Roczen si prende tutto a Thunder Valley

Continua a seguirci

Avatar of Andrea Ettori
Andrea Ettori
Vivo a Mirandola, e sono un grande appassionato di sport. Jenson Button è il mio idolo, e il Milan la mia squadra del cuore. Sono una persona positiva, e vedo sempre il bicchiere mezzo pieno in ogni situazione. #StayPositive #ForzaEmilia

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

National | Ken Roczen si prende tutto a Thunder Valley

Continua a seguirci