National | Infortunio ad una mano per Jason Anderson

Il pilota Husqvarna è caduto ieri in allenamento, sarà fuori per almeno due mesi


Tramite un breve comunicato ufficiale, nella notte italiana Husqvarna ha diffuso la notizia dell’infortunio di Jason Anderson, che dopo il primo round del National sarà costretto ad un lungo stop.

“El Hombre” è caduto ieri durante un allenamento nel New Mexico e ha riportato la frattura di una mano. I tempi di recupero sono stimati tra le sei e le otto settimane, pertanto la sua stagione outdoor è altamente compromessa se non addirittura già conclusa.

Questa la dichiarazione del team manager di Husqvarna USA, Stephen Westfall: “Sfortunatamente oggi Jason è incappato in un incidente durante l’allenamento, fratturandosi una mano. Gli auguriamo una pronta guarigione, speriamo di riaverlo in pista al più presto”.

L’infermeria del National si è “arricchita” di ben tre piloti in un paio di giorni. Ad Anderson si sono infatti aggiunti due alfieri del team Kawasaki Pro Circuit nella classe 250cc, Cameron McAdoo e Seth Hammaker: il primo ha riportato un infortunio al crociato del ginocchio sinistro e alla tibia della gamba sinistra a Pala, mentre il secondo ha preferito prendersi una pausa dalle gare a causa di una condizione fisica ritenuta non ottimale.

Immagine copertina: Husqvarna

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM