National | Dylan Ferrandis e Yamaha al top nel primo round di Pala

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Dopo qualche settimana di pausa successiva alla fine del Supercross, negli USA è ufficialmente partita la stagione del Motocross National sul circuito di Pala in California. Nella classe 450 è arrivata la prima vittoria di Dylan Ferrandis (1-3), mentre nella 250 il successo è andato al sempre più veloce e “terribile” Jett Lawrence (2-1).

La classe maggiore ha visto nella prima manche lo splendido duello tra Ferrandis e Chase Sexton (2-10), separati sul traguardo da soltanto 99 millesimi dopo un recupero straordinario del pilota HRC che però non ha saputo ripetersi nella frazione successiva.

Chi invece si è preso vittoria e secondo posto nella overall alle spalle di Ferrandis è stato Ken Roczen (6-1), finalmente competitivo su un terreno a lui congeniale e abile nel tenere a distanza Aaron Plessinger (4-2) terzo assoluto a conferma di una Yamaha molto competitiva.

Chi ha deluso le aspettative sono nell’ordine (di classifica) Cooper Webb (5-11), Eli Tomac (9-8), il campione Zach Osborne (13-5) e il poleman Adam Cianciarulo (7-12). Webb, dopo una buonissima prima manche, non ha saputo ripetersi in termini di velocità nella seconda, accontentandosi di un anonimo ottavo posto. Tomac non è mai sembrato competitivo e forse le voci che lo vogliono in Yamaha nel 2022 ne stanno condizionando, così come visto nel Supercross, il rendimento.

Il campione in carica Osborne ha ritrovato competitività nella seconda manche ma evidentemente non è ancora al top della categoria. Cianciarulo ha buttato via tutto, come spesso accade, con una caduta nella prima manche. Da segnalare l’ottimo quarto posto di Justin Barcia (3-6) e il sesto di Jason Anderson (10-4), anche lui all’ultimo outdoor in sella all’Husqvarna prima del probabile passaggio alla Kawasaki.

Nella 250 Jett Lawrence ha avuto la meglio su un redivivo Jeremy Martin (1-2) grazie al successo nella seconda manche. Le Yamaha, a podio anche con Justin Cooper (5-3), hanno anche in questa categoria confermato una grande superiorità battuta soltanto dal pacchetto Lawrence-HRC. Sfortunatissimo protagonista di classe è stato Max Vohland (NC-7), in lotta per la vittoria della prima manche con Martin e costretto al ritiro a causa di un problema tecnico sulla sua KTM 250.

Il National tornerà in pista nel prossimo week-end sul tracciato di Thunder Valley.

P300 MAGAZINE

National | Dylan Ferrandis e Yamaha al top nel primo round di Pala

Continua a seguirci

Avatar of Andrea Ettori
Andrea Ettori
Vivo a Mirandola, e sono un grande appassionato di sport. Jenson Button è il mio idolo, e il Milan la mia squadra del cuore. Sono una persona positiva, e vedo sempre il bicchiere mezzo pieno in ogni situazione. #StayPositive #ForzaEmilia

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

National | Dylan Ferrandis e Yamaha al top nel primo round di Pala

Continua a seguirci