MXGP | Salto di categoria per il campione MX2: Yamaha promuove Maxime Renaux

Il neoiridato della classe cadetta affiancherà Seewer e Coldenhoff in sostituzione di Watson sulla terza YZ450FM ufficiale


Salto di categoria per Maxime Renaux. Il campione del mondo MX2 correrà la stagione 2022 della MXGP in sella alla terza Yamaha ufficiale, in sostituzione di Ben Watson, al fianco di Jeremy Seewer e Glenn Coldenhoff. Una scelta attesa, ma rimasta in dubbio per diverse settimane tra la conquista del titolo ad Arco di Trento e la conclusione della stagione.

Nel 2021 il francese, entrato nel team factory MX2 dopo due stagioni da “satellite” con il team italiano SM Action, ha colmato appieno il “vuoto” lasciato da Tom Vialle dopo il suo infortunio alla mano destra scavalcando nelle gerarchie Jago Geerts, principale indiziato per conquistare la corona cadetta e uscito nettamente sconfitto da questa annata. Forte di cinque successi e 14 podi, Renaux si è potuto fregiare del titolo già in occasione del vittorioso Gran Premio del Garda, con i due round di Mantova ancora da disputare. Il principale merito “storico” di Renaux è stato quello di riportare il titolo MX2 a Iwata a ben 14 anni di distanza da Antonio Cairoli.

Il 21enne di Sedan completa dunque la sua scalata nelle gerarchie di Yamaha, iniziata con i trofei 85cc e arrivata appunto alla MXGP passando per un titolo mondiale 125cc nel 2015 oltre all’iride MX2 di quest’anno. La sua ultima uscita in sella alla Yamaha 250cc si terrà sabato, in occasione del Supercross di Parigi.

Queste le sue parole: “Sono davvero entusiasta di questa nuova sfida, il passaggio in MXGP. Sarà una sfida tutta nuova e sarà il momento più importante della mia carriera, perché una volta che raggiungi la MXGP sei al top, non c’è uno scalino più in alto di questo. Mi sento prontissimo e voglio che questa esperienza diventi memorabile, oltre che di lunga durata. Ho già provato la moto e mi sento a mio agio. Ho già guidato delle 450cc in passato, quindi non è una moto totalmente nuova per me, ma è la prima volta sulla Yamaha YZ450FM ufficiale e mi sento già pronto. Passeremo tutto l’inverno a testare e a sviluppare la moto per adattarla il più possibile alle mie caratteristiche e per arrivare pronti alla nuova stagione. Non vedo l’ora di cominciare”.

Il proprietario del team Yamaha Factory MXGP, Louis Vosters, ha aggiunto: “Diamo con grande piacere il benvenuto a Maxime nella nostra squadra MXGP, al fianco di Jeremy e Glenn. Il mondiale MXGP è incredibilmente competitivo, ma Maxime possiede la competitività e le doti giuste per correre un’ottima stagione da rookie. Ha passato tutta la sua carriera nella famiglia Yamaha ed è un esempio perfetto di quanto la piramide Yamaha sia ben strutturata, abbiamo portato un pilota dalle categorie più piccole fino al pinnacolo delle competizioni di motocross. La nostra sarà una grande collaborazione”.

Immagine copertina: Yamaha Media Site

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS