Matomo

MXGP | Pole a sorpresa di Jasikonis in Olanda, Cairoli 10°

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il fango è protagonista del mondiale motocross anche nel secondo appuntamento stagione in Olanda, sul meraviglioso tracciato di Valkenswaard.

Una manche di qualifica eccezionale, quella della MXGP vinta sorprendentemente da Arminas Jasikonis in sella all’Husqvarna ufficiale. Per il lituano una pole che dovrà necessariamente essere tramutata in un risultato importante domani a cominciare dalla partenza, vero punto debole del ragazzone con il numero 27.

Jeffrey Herlings, dopo una prima parte della manche in sordina, ha recuperato progressivamente prima su Gautier Paulin (14° a causa di un problema alla sua Yamaha) e poi su un fenomenale Jorge Prado, 3° al traguardo. I due hanno duellato per diversi minuti con lo spagnolo, ormai fiducioso dei propri mezzi, nonostante una condizione fisica ancora non al top, anche nella classe 450. Herlings in questo inizio di stagione dà l’impressione di gestire tutte le varie situazioni che gli si presentano in gara, consapevole della sua forza ma anche dei rischi che spesso in passato gli hanno fatto davvero male.

In quarta posizione l’altra Husqvarna ufficiale, quella di Pauls Jonass, davanti ad un sorprendente Shaun Simpson. Top 10 per Antonio Cairoli, grazie al 10° posto finale. Per Tony un week-end davvero difficile quello che sta vivendo in Olanda, a causa del problema al ginocchio che si sta trascinando da diverse settimane ad oggi. Anche il terreno pesante del circuito olandese sicuramente non aiuta e le gare di domani potrebbero vederlo correre in difesa.

Capitolo a parte quello che merita Tim Gajser, che per buona parte della manche ha letteralmente dominando. Il campione del mondo è stato costretto al ritiro a causa di un problema tecnico sulla sua Honda, che comunque ha dimostrato di essere un gradino sopra le altre moto. Domani lo sloveno sarà costretto a scegliere un cancelletto di partenza non semplice.

Nella classe MX2 successo agevole per il leader del campionato Jago Geerts, davanti alla KTM ufficiale di Tom Vialle e a Bas Vaessen. Buon ottavo posto per Alvin Ostlund del team RedMoto Assomotor, mentre Alberto Forato è stato costretto al ritiro nei primi minuti di gara.

Classifica MXGP
Classifica MX2

Immagine copertina: Arminas Jasikonis Facebook

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Andrea Ettori
Andrea Ettori
Vivo a Mirandola, e sono un grande appassionato di sport. Jenson Button è il mio idolo, e il Milan la mia squadra del cuore. Sono una persona positiva, e vedo sempre il bicchiere mezzo pieno in ogni situazione. #StayPositive #ForzaEmilia

ALTRI DALL'AUTORE