MXGP | Nuovo capitolo nella storia di Maggiora

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

E’ l’alba di un nuovo giorno a Maggiora quando i primi raggi del sole illuminano la pista e quando, dopo cinque anni, i cancelli del Maggiora Park tornano ad aprirsi per far entrare di nuovo dei piloti in pista. Il suono delle potenti quattro tempi fa vibrare l’aria e inonda le colline del Mottaccio del Balmone quando, un commissario di gara d’eccezione come Alex Puzar, sventola la bandiera che da il via alla giornata inaugurale del nuovo corso.

I tre piloti che hanno il piacere e l’onore di riaprire simbolicamente le attività sportive del Maggiora Park sono Andrea Dovizioso, Gautier Paulin e Stefano Avandero. I tre si lanciano dalla partenza verso la prima curva, l’emozione è forte, l’orgoglio di ridare vita al più iconico, storico e prestigioso impianto di Motocross d’Italia è grande, così come lo è la consapevolezza che un nuovo capitolo della storia di Maggiora è appena iniziato.

Il grande sforzo fatto da A Sport Group, dal suo Presidente Stefano Avandero, dalle donne e dagli uomini del Maggiora Park, finalmente viene premiato e l’ostinata caparbietà con la quale sono state affrontate le mille difficoltà incontrate lungo questo accidentato percorso, con grande responsabilità e impegno, hanno restituito al mondo degli appassionati del motocross e al territorio una grande risorsa. Le attività sono quindi riprese oggi e la prima prova del Campionato Italiano Prestige di Motocross sarà questo fine settimana la gara inaugurale della stagione 2021.

A questa seguiranno l’Europeo per moto d’epoca in prova unica ed il Gran Premio d’Italia MXGP, programmato per il 4 luglio. Maggiora Park però vuol dire soprattutto uno sguardo rivolto all’ecologia, alla new economy ed al potenziale indotto economico per il territorio che circonda questo paradiso delle e-bike; largo quindi alle attività a basso impatto ambientale che si svolgeranno sui percorsi rinnovati e adatti alle diverse abilità, con un testimonial d’eccezione come il Campione Europeo di ciclismo su strada, Giacomo Nizzolo, anche lui presente oggi in pista.

Stefano Avandero, Presidente A Sport Group: “E’ stata una fantastica giornata di sport e divertimento tra amici. Ringrazio Alex, Andrea e Gautier per essere stati qui oggi e per aver condiviso con noi un momento così importante. Sono stati cinque anni molto impegnativi e a tratti difficili ma con la nostra tenacia siamo riusciti a centrare l’obbiettivo. Questa giornata è solo la prima di tante altre che verranno ed è un segnale importante in un momento difficile per tutti. Voglio ringraziare tutto il gruppo di persone che lavora al mio fianco, insieme siamo una squadra.”

Alessandro Puzar: “Tornare qui è sempre una grande emozione. A Maggiora trent’anni fa sono diventato Alex Puzar ed ho dato una vera svolta alla mia carriera. Purtroppo oggi non sono potuto scendere in pista a causa di un infortunio ma anche da semplice spettatore non sarei mancato per niente al mondo e ringrazio Stefano per l’invito.”

Andrea Dovizioso: “Si fa fatica oggi a trovare una pista di questo livello e girare a Maggiora con piloti come Paulin e Gajser è stato semplicemente fantastico. Per me era la prima volta su questa pista ed è stata una giornata da incorniciare, nella quale sono riuscito anche a imparare qualcosa dagli altri, cercando costantemente di migliorarmi.”

Gautier Paulin: “Essere qui oggi è una cosa incredibile perché torno su una pista dove ho vinto sia un Gran Premio che un Nazioni. E’ fantastico vedere un impianto che apre in un periodo nel quale le piste soprattutto chiudono. Hanno fatto un gran bel lavoro e sono contento che Stefano e i ragazzi di Maggiora abbiano fatto di tutto per riaprire, è un segnale bellissimo in questo periodo.”

Giacomo Nizzolo: “E’ un piacere ed un onore essere qui alla riapertura ufficiale della pista e poterla condividere con piloti di questo calibro è ancora meglio. Per me Maggiora rappresenta il tempio del Motocross, un luogo che apprezzavo già quando ero piccolino; poterci girare oggi è stata un emozione fantastica.”

Immagini: Maggiora Park

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci