MXGP | Motocross delle Nazioni 2021: Thomas Kjer Olsen vince gara-1 sotto la pioggia

Cairoli cade con Coldenhoff alla prima curva e chiude 21°, Francia leader provvisoria


Per la quarta edizione consecutiva, la pioggia si è abbattuta sulle gare del Motocross delle Nazioni. La pista di Mantova è diventata una trappola letale e il Chamberlain Trophy andrà alla squadra che riuscirà a sopravvivere meglio in queste condizioni.

Ad uscire vincitore dalla morsa del fango nella gara di MXGP e MX2 è stato Thomas Kjer Olsen (Danimarca), partito attorno alla quarta posizione e capace di recuperare con un buon passo fino alla prima. Il pilota Husqvarna ufficiale ha beneficiato anche della caduta di Tom Vialle, partito secondo ma caduto nel corso del secondo giro.

Il campione del mondo della MX2 ha insidiato Kjer Olsen nelle ultime battute ma il danese si è difeso molto bene e il francese ha dovuto maggiormente badare al rimontante Ben Watson (Gran Bretagna), terzo al traguardo.

Anche in questa occasione, l’alone di sfortuna che circonda storicamente l’Italia al Nazioni ha agito inesorabilmente. Antonio Cairoli è rimasto coinvolto nella caduta di Glenn Coldenhoff alla prima curva ed è stato costretto alla rimonta dal fondo, conclusasi al 21° posto dopo un passaggio in goggle lane per il cambio degli occhiali.

Non è andata meglio al pilota olandese, 15° al traguardo. Se la Nazionale Azzurra si è comunque resa protagonista con il quinto posto di Mattia Guadagnini, gli Orange sono rimasti nelle retrovie anche con il pilota della MX2, con Roan van de Moosdijk solo 18°.

Questa prima manche si è conclusa con forti tinte Blues, perché oltre al secondo posto di Vialle è arrivato il nono di Benoît Paturel che ha portato i transalpini a condurre la classifica provvisoria con buon vantaggio. A fronte degli 11 punti dei francesi infatti troviamo i 23 del Belgio (Cyril Genot sesto e Liam Everts 17°) e i 25 della Gran Bretagna (che ai tre punti di Watson ha sommato i 22 di Conrad Mewse). L’Italia è attualmente quarta a quota 26, mentre l’Olanda è ottava con 33. Manche non del tutto positiva per la Danimarca nonostante il successo di Kjer Olsen, perché Mikkel Haarup si è classificato solo 26° dopo una caduta.

Tra i protagonisti inattesi della prima manche si annovera anche il lettone Karlis Sabulis, partito in testa e capace di occupare un posto in top 5 per oltre metà gara, fino ad uno scontro con Guadagnini che lo ha retrocesso al decimo posto.

La seconda manche, che vedrà in scena MX2 e Open, scatterà alle ore 14:40.

Classifica MXGP-MX2

MXGP | Motocross delle Nazioni 2021: Thomas Kjer Olsen vince gara-1 sotto la pioggia

Immagine copertina: Husqvarna Media Site

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM